Il rosso della chioma
fantastico e vivace
quel rosso che lampante appare.
Rosso di boccoli, rosso capriccio
cornice del sorriso.
Rosso poggiato al mare d’occhi,
le onde mai arrese.
Il rosso della fiamma
illuminante
il rosso delle fragole
il rosso vezzo delle labbra.
Il rosso di un richiamo, benedetto.
Il rosso d’impeto e calore
rosso delle bandiere
rosso d’impegno.
Il rosso, anche di sdegno.
Il rosso d’alba
il rosso del tramonto
il rosso di ogni giorno che l’accende
il rosso dei pianeti che ci attraggono.
Il rosso, scia d’universo:
il rosso cuore
Il rosso delle palpebre, così
il saluto dei discenti, dalla
certezza che sempre ci sarai.
Il nostro rosso, largo abbastanza
in un corale abbraccio.
Rosso che il tempo non scolora.
Passaggio, permanenza.


Arte: Amedeo Modigliani, Jeune fille rousse, 1918, olio su tela, 46 x 29 cm. Collezione Jonas Netter