Onde perdute


Ho litigato con la mia coscienza
senza pensare
senza indugi
e nel riflesso dell’ego
mi annullo
vi imbriglio l’anima
e prego.
Travisando
ravvedo me stesso
nelle clessidre già vuote
nelle assenze dei passi.
Ma ho litigato anche col mare
e da lui
ne allontano me stesso
le onde già perse
le cerco nei sogni
e prego
affidandomi al cuore.


19/06/2022

Diritti riservati all’autore

Francesco Saverio Bascio