Alessandria: Questa notte, la Procura della Repubblica di Alessandria ha disposto il fermo di una persona, di sesso maschile, gravemente indiziata dell’omicidio di Norma Mengardi.

L’uomo è stato individuato dalle investigazioni dei Carabinieri del Nucleo Investigativo di Alessandria, protrattesi ininterrottamente dal rinvenimento del cadavere carbonizzato della donna.

Nel corso dell’interrogatorio, spontaneamente reso, l’uomo ha rilasciato dichiarazioni confessorie e agevolato il sequestro di ulteriori reperti.

I reati contestati sono quelli di omicidio volontario, incendio e distruzione di cadavere.

Il fermato sarà posto al giudizio di convalida del giudice per le indagini preliminari di Alessandria nella giornata odierna.

Seguirà ulteriore comunicato.