Valenza: “L’adesione incrociata della Fondazione Slala – Sistema logistico del Nord Ovest e della Fondazione Mani Intelligenti, della quale il Comune di Valenza è un socio fondatore, il progetti di ‘Logistica del lusso’, l’acquisizione da parte di Slala del marchio ‘DiValenza Impronta Orafa’ dal Consorzio del marchio di Valenza, segnano un momento di grande rilevanza del Distretto Orafo di Valenza. Attraverso questa duplice alleanza la Città ed il territorio potranno beneficiare di notevoli potenzialità non soltanto sotto l’aspetto produttivo, commerciale e logistico, ma anche di una ricaduta sotto l’aspetto turistico, sia in termini di incoming che di outgoing.  Dall’altro va evidenziato con assoluta forza che tutto questo è il risultato dell’affermazione dell’Orgoglio Valenzano che non è un voler affermare semplicemente un attaccamento anacronistico al campanile, quanto piuttosto il non avere paura di fare conoscere e di valorizzare nel mondo intero il valore dei nostri Maestri Orafi e Gioiellieri, le bellezze e le peculiatrità della nostra Città e del nostro territorio. Grazie a questo Orgoglio Valenza ha saputo superare i momenti di crisi e ora ha anche una prospettiva per un domani migliore. E’ un Orgoglio del quale i valenzani devono essere fieri”. Così il Sindaco di Valenza, Maurizio Oddone, in occasione della presentazione dell’alleanza tra le Fondazioni Slala e Mani Intelligenti
Valenza, 29 giugno 2021