Fabrizio PRIANO

Presidente dell’Associazione Culturale Libera Mente-Laboratorio di Idee

(nel rispetto della normativa vigente  contro la diffusione del Covid-19)

INVITA

 

all’inaugurazione della mostra  dal titolo

 

“BRICIOLE COSMICHE”

di Anna GATTO

 Sabato 9 luglio 2022 alle ore 10,30

presso

 

BIO  CAFÈ     Via dell’Erba, 12 – Alessandria    Tel. 0131-262932

 

Evento del Progetto ARTE DIFFUSA

La mostra resterà esposta fino al 31 agosto 2022

 

 

 

 

 

Fabrizio PRIANO, Presidente dell’Associazione Culturale Libera Mente Laboratorio di Idee, commenta:

 “Con la mostra dedicata all’Artista Anna Gatto proseguono gli appuntamenti del Progetto ARTE DIFFUSA, eventi dedicati all’Arte presso alcuni locali della nostra Città.   Anna Gatto è un’artista alla quale la nostra associazione è particolarmente affezionata, con lei abbiamo organizzato la nostra prima mostra personale ed  ha partecipato alla nostra prima Biennale d’Arte di Alessandria OMNIA e quindi è per noi un grande piacere ritrovarLa dopo tanti anni, con la stessa passione pittorica in grado di donare emozioni con le sue opere ”.

 

Briciole cosmiche

Le Opere di Anna Gatto esplicitano Attimi di profonda riflessione sulle Energie prodotte dal Pensiero Universale che è rispecchiato nel Quotidiano esistere.

Diverse sensazioni sono qui esposte attraverso colori forti come il Rosso che si espande in un’esplosione che genera vortici apparentemente senza un preciso disegno per poi diluirsi nei Blu e nei Gialli dove linee direzionali rendono lo Spazio indefinitamente illimitato.

Come l’Acqua non può essere compressa, anche le Emozioni hanno il potere di eludere ogni Oppressione esterna per concretizzarsi in magnetica e incontenibile Vitalità; le Opere così possono assumere diverse interpretazioni a seconda dello stato d’animo e dal carattere di chi le osserva.

 

BIOGRAFIA

Anna Gatto nasce a Novi Ligure il 23 dicembre 1957 con la passione per il disegno e il modellato.

Si diploma al Liceo Artistico “N. Barabino” di Genova e si laurea Architetto presso l’Ateneo della stessa città.

Lavora fino al 1986 su tela e con la creta.

Dopo una lunga pausa, nel 2005, riprende l’attività artistica cimentandosi con nuove tecniche, sperimentando materiali diversi in una continua ricerca del sé perduto.

Le sue opere sono compiute con diverse tecniche:

L’olio che si lascia modificare, tirare, impastare e che sfuma i colori, l’acrilico che è immediato e veloce ma assai statico, la creta che prende forma dalle mani e scivola nelle pieghe di un volto, la resina che come l’acqua prende forma dal contenitore in cui si ferma, il vetro sintetico che con colori trasparenti diventa il suo contenitore.

I suoi Libri d’Artista si compongono di testi e immagini da lei prodotti che racchiudono l’Immaginario del suo Mondo interiore.

Nel 2008 Anna ha un’esperienza particolarissima e determinante: sensazioni che dal mentale si manifestano fisicamente e che la identificano con l’Acqua.

Questo “essere Acqua” la unisce profondamente alla Resina che come questa è trasparente, fluida, senza forma propria, quindi può colorarsi con qualunque tonalità, si consolida rimanendo in apparenza fluida, prende forma da ogni forma.

Anche i suoi “Pensieri” vengono raccolti in un primo libro auto-prodotto nel 2008 dal titolo “…Guarda in su, guarda in giù, dai un bacio a chi vuoi tu…” che ottiene un segnalazione di merito al concorso “PRATO: UN TESSUTO DI CULTURA 2009”; un secondo libro “Frammenti” che contiene la poesia “Enfasi” onorata del 3° premio al “Concorso Letterario “CREATIVITA’ – Concorso Internazionale 2012 – Poesia e narrativa”, partecipa alla “BIENNALE INTERNAZIONALE DEL LIBRO D’ARTISTA PADOVA 2012” dove viene selezionato nei primi venti per essere esposto nella Galleria “Altstädter Bücherstuben Karin Steinke-Klingenburg” Osnabrück Germania.

Espone in collettive e personali in diverse città quali: Alessandria, Roma, Praga, Bologna, Cremona, Lodi, Torino, Padova, Forlì, Varese, Napoli, Grosseto, Palermo, Treviso, Venezia, Milano, Lecce, Agrigento e nella zona circostante Novi Ligure; partecipa a diversi concorsi pittorici e letterari con ottimi risultati esprimendo tutta la sua energia spirituale che si espande attraverso forme dirompenti e colori puri.

BIBLIOGRAFIA

Cataloghi inerenti le varie esposizioni, Antologie di poesia tra cui l’ANTOLOGIA DELLA POESIA IN PROVINCIA DI ALESSANDRIA.

Nel 2012 inserimento nel CATALOGO DELL’ARTE MODERNA MONDADORI N° 48

Nel 2015 inserimento in “FRA TRADIZIONE E INNOVAZIONE – ARTISTI EUROPEI DA NON DIMENTICARE “ VOLUME III° – LA PUBBLICAZIONE SARA’ INVIATA ALLA “BIBLIOTECA DEL METROPOLITAN MUSEUM OF ART” DI NEW YORK.

 

 

 

Titolo: Km. 326 

Tecnica: Olio su tela resinata 

Dimensioni: cm. 93 x 69 

Anno 2014