Strada Provinciale 240 Castellazzo Bormida – Carentino, ennesimo incidente

Segnalazione di Rescia Fabrizio

E niente, ci siamo di nuovo.

Strada Provinciale 240 Castellazzo Bormida – Carentino.

Ieri sera rientrando dal lavoro, quasi all’ingresso del Paese, c’era un’altra auto in un campo. 

Tra Giugno e Luglio, sono già 4 gli incidenti dovuti all’alta velocità che si tiene su questo tratto di Provinciale. Non esistono più controlli di nessun tipo, sia i Camion che le Automobili, sfrecciano su questo tratto di Strada senza regole e senza cognizione. Ma dove cavolo pensate di essere percorrendo ai 150 Km orari questa Provinciale, all’autodromo di Monza? Già viene asfaltata ogni morte di Papa, che nella stagione invernale quando si mette a piovere o nevicare, l’asfalto si disgrega, creando la formazione di buche stradali di notevoli dimensioni. 

Se poi ci mettiamo in conto anche i Piloti di Formula UNO che la percorrono tutti i giorni, il risultato e ottimo! Se volete ammazzarvi senza coinvolgere altri automobilisti, fatelo a casa vostra, ingerendo una notevole quantità di pasticche medicinali, oppure se avete una pistola, puntatevela alla tempia e premete il grilletto. 

Avrete così la sicurezza di avere un posto in prima fila nel Teatro di Lucifero, senza portarvi dietro le Anime di Automobilisti diligenti ed innocenti che rispettano i limiti di velocità! Apro e chiudo parentesi: Stesso discorso vale per la Tangenziale nel tratto Alessandria – ingresso Autostrada A26.