Niente soldi in più per la Sanità,
il Mef chiude la borsa alle Regioni

– LOSPIFFERO.COM

“Sono sufficienti le risorse già stanziate”, aumenti del fondo nazionale solo nel 2024. Intanto si aspetta ancora il riparto per il 2022 e i fondi Covid (in Piemonte oltre 350 milioni). Icardi: “Non sono queste le risposte che ci aspettiamo”

Non un euro in più per rinforzare i ranghi della sanità. La doccia gelata che provoca bollenti reazioni da parte delle Regioni arriva in freddo burocratese: “La risposta alle necessità è stata data in maniera adeguata”, riferisce Angela Stefania Adduce, dirigente generale del Mef, nel corso dell’audizione di fronte alle commissioni Sanità e Bilancio del Senato. Tradotto: non ci saranno ulteriori stanziamenti, oltre quelli già disposti negli ultimi anni. E di anni, sempre secondo l’alto papavero del ministero dell’Economia e Finanze, bisognerà attenderne almeno due per vedere “nel 2024 un aumento del fondo nazionale di circa 15 miliardi rispetto al 2018”…. leggi tutto su: Sorgente: Niente soldi in più per la Sanità, il Mef chiude la borsa alle Regioni – LOSPIFFERO.COM