Avvocato Nicola Clerici: Il Pd appare terrorizzato della possibile (stando ai sondaggi)  vittoria di Giorgia Meloni. 

Il Pd appare terrorizzato della possibile (stando ai sondaggi)  vittoria di Giorgia Meloni. 

1) i sondaggi lasciano il tempo che trovano ( alle elezioni 2013 il M5S era dato al 15% e poi ha preso il 26%. Alle elezioni del 2018 era dato al 25% e poi ha preso il 33%)

2) Giorgia Meloni quando ha appoggiato il Governo Monti insieme al Pd  ha votato convintamente la legge Fornero, il Fiscal Compact etcc,  Adesso recita la parte della patriota per attirare consenso ma è solo appunto recita o meglio finzione.

Se dovesse vincere (come assolutamente non mi auguro) certamente non farà il salario minimo per i lavoratori come il Pd non ha mai fatto

Certamente toglierà il superrbonus che al Pd non piace ma gli è stato imposto da Conte.

Certamente toglierà il reddito di cittadinanza che al Pd non è mai piaciuto fino a che non ha governato con Conte (da allora ha incominciato a difenderlo).

Certamente favorirà i ceti più ricchi come ha sempre fatto il Pd (governo 2013-2018) 

Pd e la Meloni (più in generale il cdx) sono due facce della stessa medaglia. 

Non capisco la paura del Pd, ma forse e’  solo paura  di perdere il potere.