A nord del Parco Naturale della Valle del Ticino si estende l’area protetta del Lago Maggiore, dotata di un elevato valore paesaggistico, naturalistico e storico. Qui le zone umide, antiche torbiere e canneti, costituiscono ambienti di grande pregio per le specie acquatico-palustri, in particolare l’ornitofauna stanziale e di passo.

PARCO DEI LAGONI DI MERCURAGO
Il pregevole ambiente naturale delle colline moreniche che circondano il Lago Maggiore fa da sfondo a questa preziosa area archeologica piemontese. Lungo i percorsi si possono incontrare sepolture appartenenti alla cultura di Golasecca (età del ferro) e una necropoli romana. Presso le torbiere – i lagoni – vivevano gli uomini delle palafitte, come testimoniano i ritrovamenti di numerosi reperti, quali ruote, piroghe, armi, ornamenti e utensili.

https://www.parcoticinolagomaggiore.com/it-it/aree-protette/servizi/aree-protette-del-lago-maggiore