Si sono concluse le attività previste per l’A.S. 2021/2022 dal Progetto triennale “Explora: Spazi e Tempi per crescere”, che ha la Cooperativa Sociale “Semi di Senape” di Alessandria come soggetto capofila e al quale partecipano anche il Comune di Ovada, l’Istituto Comprensivo “S. Pertini” e il Consorzio Servizi Sociali di Ovada, oltre a diversi Enti della Provincia di Alessandria.

Il Progetto selezionato da Con i Bambini nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile, è rivolto a minori nella fascia di età dai 5-14 anni.

Per il Comune di Ovada, il Progetto prevede l’implementazione dell’attività sportiva durante le ore curricolari presso le Scuole Primarie dell’Istituto Comprensivo “S. Pertini” di Ovada.

Nel corrente anno scolastico sono state coinvolte diverse classi della Scuola Primaria “Padre A. Damilano” e della Scuola Primaria “Giovanni Paolo II”, per un totale di oltre 100 alunni.

Grazie al contributo assegnato è stato conferito apposito incarico ad un esperto in scienze motorie che ha affiancato gli insegnanti sostenendo con competenze specifiche l’attività curricolare di educazione fisica, attraverso attività di educazione motoria, sport e gioco didattico.

Le varie attività sono state incentrate principalmente sul gioco quale strumento educativo per apprendere il rispetto delle regole e dei compagni, e sulla coordinazione, molto importante per i bambini di questa età che purtroppo, a causa del periodo Covid-19, hanno sofferto di molta inattività fisica.

Nella prima parte dell’anno scolastico tutti i giochi e gli esercizi sono stati svolti principalmente in modalità individuale, nel rispetto della normativa vigente e dei protocolli di sicurezza anti contagio Covid-19; successivamente, quando è stato possibile, sono stati svolti in coppia o in gruppo, anche con l’ausilio di attrezzi diversi.

Quando il tempo lo ha permesso, sono state organizzate alcune uscite, collegando l’educazione fisica alle altre materie. Ad esempio, gli alunni hanno visitato il Parco Villa Gabrieli di Ovada per vedere i vari animali e le piante (collegamento con scienze); oppure, camminando i bambini hanno potuto conoscere direttamente le unità di misura di lunghezza (collegamento con matematica).

Le suddette attività, svolte in costante raccordo con il personale insegnante, hanno contribuito ad avvicinare i bambini allo sport, come fattore educativo e socializzante, e a sviluppare negli alunni la capacità di gioco, cooperazione e interazione con i compagni, rispettando le regole e divertendosi. 

Per informazioni: 

Comune di Ovada, Ufficio Istruzione, tel. 0143 836311, e-mail: cultura@comune.ovada.al.it

“Il progetto è stato selezionato da Con i Bambini nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile. Il Fondo nasce da un’intesa tra le Fondazioni di origine bancaria rappresentate da Acri, il Forum Nazionale del Terzo Settore e il Governo. Sostiene interventi finalizzati a rimuovere gli ostacoli di natura economica, sociale e culturale che impediscono la piena fruizione dei processi educativi da parte dei minori. Per attuare i programmi del Fondo, a giugno 2016 è nata l’impresa sociale Con i Bambini, organizzazione senza scopo di lucro interamente partecipata dalla Fondazione CON IL SUD.
www.conibambini.org