Aridi sentieri di spine
la notte cela la morte
lontano il lupo
grida alle stelle
solitario il cuore
ascolta brividi
di rassegnazione,
l’impavido
non conosce tregua
osa.