La donna aveva avuto la gravidanza con la fecondazione eterologa

E’ morta Gabriella Carsano, le tolsero la figlia avuta a 56 anni 

Il caso nel 2010 divise l’Italia. La vicenda cominciò dalla denuncia di un vicino. Le accuse di inadeguatezza genitoriale e abbandono caddero. Nel frattempo la bimba fu prima data di affidamento quindi in adozione. 

E' morta Gabriella Carsano, le tolsero la figlia avuta a 56 anni

Tgr Piemonte

Il caso della coppia cui tolsero la figlioletta. Condividi
E’ morta a 69 anni Gabriella Carsano, la donna dell’alessandrino che dal 2010 divenne con il marito, Luigi Deambrosis, un discusso caso di cronaca, perché a 56 anni aveva avuto una figlia concepita con la fecondazione artificiale, ma soprattutto perché alla coppia venne tolta la bimba di due anni per una decisione del Tribunale dei minori di Torino.

La vicenda aveva avuto inizio con una denuncia dei vicini di casa, secondo i quali la figlia, quando aveva pochi giorni, era stata lasciata sola in auto durante una breve commissione. Alla fine Gabriella Carsano e il marito furono assolti dall’accusa di inadeguatezza genitoriale e abbandono, ma nel frattempo la bimba era stata data prima in affidamento quindi in adozione.

Gabriella Carsano, ormai da tempo malata, è morta senza avere riavuto con sé la figlia. Il marito continua a combattere: “Spero nel corso alla corte europea dei diritti dell’uomo”.

https://www.rainews.it/tgr/piemonte/articoli/2022/07/il-tribunale-dei-minori-le-aveva-tolto-la-figlioletta-avuto-dal-marito-con-la-fecondazione-eterologa-3d3767a2-5baf-4249-bc7e-512ef5cdca8d.html