Non provo dolore

nell’essere nulla

ma verità celo

inconfessabili,

più leggere

del peso del vivere

ed un’ombra lieve

di malinconia

sul viso

che sempre

ti amò.

©Antonio Fasolo

( su scultura dell’artista Eva Antonini )