Una mamma aveva denunciato lo scorso mese alla stazione dei Carabinieri di Alessandria la scomparsa del figlio quindicenne, residente in un comune della Provincia di Alessandria.

 

Ha potuto riabbracciarlo dopo che era stato ritrovato a Valenza, dove si trovava presso l’abitazione di un amico.

 

Il caso ha trovato la sua risoluzione sabato 23 luglio quando una pattuglia della Polizia Locale di Valenza, nel corso di un servizio di controllo del territorio individuava un ragazzo privo dei documenti.

 

Gli agenti lo accompagnavano in ufficio per una compiuta identificazione e scoprivano così che il ragazzo risultava scomparso in seguito ad una denuncia della madre.

 

Grazie alla collaborazione con la stazione dell’Arma di Valenza veniva ricostruito l’accaduto ed erano avvisati i familiari.

 

La donna, pertanto, ha potuto riabbracciare il figlio e ringraziare gli agenti.

 

 



 

Ufficio Stampa

Maurizio Oddone

Sindaco di Valenza