Amo che mi accarezzi i capelli,

le tue mani lasciano fili d’erba,

ho un calore più del sole,

sono nuda per te,

impigliata nelle tue gambe,

il bianco diventa trasparente,

ricurva come un giglio,

ho un pezzo di luna tra le labbra,

appiccicosa di sciroppo d’acero,

ho i tuoi baci incollati all’anima. Iris G. DM

Potrebbe essere un contenuto artistico