SAN SALVATORE MONFERRATO: TORNA REGIONANDO il 3 e 4 SETTEMBRE

pubblicato da: Pier Carlo Lava – Social Media Manager

Entrano i piatti della cucina dell’Abruzzo fra le tantissime specialità del grandioso menù della sagra delle cucine italiane, “Regionando”, la prima e unica con il marchio di Denominazione Comunale De.Co. La festa, prevista sabato 3 e domenica 4, dalle ore 19,30 presso l’area feste della pineta è nata sul finire degli anni ’90 da un’iniziativa del Comune e in seguito, vent’anni fa, fu affidata all’organizzazione della Pro loco che l’ha resa nota in tutto il territorio.

L’edizione 2022 festeggia il ritorno alla normalità, senza prenotazioni, senza numero chiuso, aperta a tutti quanti vogliono trascorrere due serate di svago fra i pini del parco, sulla terza delle cime di San Salvatore Monferrato, la collina di via Pozzi.

Tanti i piatti preparati con cura dai volontari: dagli agnolotti piemontesi agli arancini siciliani, e poi la trippa umbra, gli gnocchi fritti emiliano-romagnoli, la pasta con cozze e fagioli campana e le leccornie della Sardegna, come le seadas. “Un menù irresistibile che attraversa l’Italia e che rende imbarazzante la scelta, per questo la festa dura due giorni, così uno può venire sabato e tornare domenica per gustare altre specialità” – dichiara la nuova presidente della Pro loco, Silvana Ravera, eletta poco meno di un anno fa.

La parte musicale di sabato è affidata ai “3 musi” e cioè all’unione di tre big del panorama musicale locale: Andrea Amisano (Utopia, Clan Banlieue) Massimo Max Charlie Chiarlone (Anime in Plexiglass) e Gian Luca Giolo (Asilo – Tributo a Vasco). Domenica arriva la trascinante allegria della “Wow Band” che offrirà due ore di spettacolo, con balli, animazione, sgargianti vestiti e il ritmo trascinante della musica dance e anni ‘70 e ‘80 fino, ai giorni nostri.

“Regionando” è organizzata dalla Proloco Vivacittà, dal Comune di di San Salvatore Monferrato in collaborazione con tanti volontari che per l’occasione rinforzano la squadra del direttivo di questa associazione, sempre in prima linea nell’organizzare e supportare tutte le iniziative sansalvatoresi. Gli organizzatori tengono a precisare che è previsto un comodo servizio di navetta e i posti per la cena sono al coperto.