PIOGGIA DI FINE ESTATE

Dalle colline al mare

scesa leggera

è la pioggia

accarezzando le scogliere.

Ha toccato i palazzi

e le austere fortezze

quindi i fossi

di barche addormentate.

Tra le nubi sfrangiate

da sospiri di brezza

timida adesso

si è mostrata l’aurora.

Sulle strade ormai sveglie

il nascente bagliore

con un alito appena

ha dissolto le pozze.

Ma un presagio d’autunno

ha lasciato nei cuori

seppur così fragile

quel sussurro di gocce.

Dario Menicucci