Qualità dell’aria, la risposta degli ecosistemiAl via il progetto Life MODERn NEC – new Monitoring system to Detect the Effects of Reduced pollutants emissions resulting from NEC Directive -per migliorare il monitoraggio previsto dalla Direttive Europea 2016/2284 NEC sugli effetti della qualità dell’aria sugli ecosistemi forestali e di acqua dolce
Le attività previste dal progetto, cofinanziato dalla Commissione Europea, saranno presentate in occasione del Clean Air Day, la giornata internazionale per la qualità dell’aria Mercoledì 7 settembre a partire dalle ore 10:00Sala Atlas Combo – Corso Regina Margherita 128Torino
Lo smog che affligge le nostre città impatta pesantemente sulla salute e la qualità della vita dei cittadini, ma i suoi effetti non si limitano a danneggiare chi vive nei centri urbani. Anche gli ecosistemi naturali situati in aree remote subiscono effetti che possono modificare la loro qualità e mettere a rischio la biodiversità.Per migliorare lo studio e il monitoraggio dell’impatto dell’inquinamento atmosferico sugli ecosistemi naturali in Italia, è nato il progetto Life MODERn NEC, cofinanziato dalla Commissione Europea con l’obiettivo di ampliare e migliorare la Direttiva Europea 2016/2284, (NEC), ovvero lo strumento che legifera sulla riduzione di emissioni nazionali di alcuni inquinanti atmosferici. Uno degli aspetti della Direttiva riguarda il monitoraggio degli ecosistemi forestali e di acqua dolce, come strumento di controllo per la riduzione delle emissioni.Le attività del Life MODERn NEC saranno presentate in occasione del Clean Air Day mercoledì 7 settembre dalle ore 10:00 a Torino presso la Sala Atlas Combo in Corso Regiona Margherita 128. Prenderanno parte alla presentazione: Ten. Col. Stefano Testa, CUFAA Arma dei Carabinieri – Comando Unità Forestali, Ambientali e AgroalimentariAldo Marchetto, CNR Consiglio Nazionale delle RicercheGiada Bertini, CREA Consiglio per la ricerca in agricoltura e l’analisi dell’economia agraria – Centro di ricerca Foreste e LegnoEttore Petralia, ENEA Agenzia Nazionale per le Nuove Tecnologie, l’Energia e lo Sviluppo Economico SostenibileChiara Braschi, LegambienteOre 10:45 – coffee break
Ore 11:00 – Tavola Rotonda su inquinamento atmosferico e mobilitàIl progetto Life MODERn NEC ospita Clean Cities Campaign, la campagna europea il cui obiettivo è la transizione delle città verso le emissioni zero.
 Coordina i lavori: Sergio Capelli, Legambiente Piemonte Valle D’AostaIntervengono:- Alice De Marco, Direttrice Legambiente Piemonte Valle D’Aosta- Chiara Foglietta – Assessora Transizione Ecologica e Digitale, Innovazione, Mobilità e Trasporti del Comune di Torino- Angelo Robotto – Direttore Generale Arpa Piemonte- Giorgio Airaudo – Segretario Generale CGIL Piemonte- Claudio Magliulo – Head of Italy Campaign, Clean Cities Campaign- Elisa Gallo – rappresentante Osservatorio Civico per il Clima- Ten. Col. Stefano Testa, CUFAA Arma dei Carabinieri – Comando Unità Forestali, Ambientali e Agroalimentari- Andrea Poggio, Responsabile Nazionale Mobilità Legambiente www.lifemodernec.eu