NELL’ULTIMO TRATTO

nelle spire dell’oblìo

si assopiscono disavanzi di arrivi e partenze

informi nella dimensione opaca

messa a tiro da un presente logoro

inabile posare sguardi nel futuro

la falcata stanca

imprime insipidi traguardi

nell’asfalto sbiadito da un calpestìo affaticato

nel fallo del muscolo

boicottato

dall’attesa della tenebra rapace

@Silvia de Angelis

https://deangelisilvia.blogspot.com/