Arquata Scrivia: Giovedì 8 settembre 2022 alle ore 21.00 presso il Palazzo Comunale si terrà il terzo appuntamento della Rassegna “Semi di cultura” con una conferenza dal titolo “La crisi della Biodiversità. Cosa stiamo perdendo” a cura di Antonio Scatassi.

“Stiamo vivendo una catastrofe ecologica senza precedenti nella storia umana: il rapido declino della biodiversità, nella sostanziale indifferenza dell’opinione pubblica e della politica. Siamo ancora in tempo, forse, a evitare il peggio, ma dovremmo concentrare ogni sforzo verso questo obiettivo, e non lo stiamo per nulla facendo… Non servono Greenwashing o accordi solenni (ma non vincolanti…) che restano inapplicati e rimandano al futuro la soluzione; serve un rapido, radicale cambiamento nel nostro modo di vivere, produrre e consumare. Ne va della funzionalità degli ecosistemi, dalla quale dipendono in primo luogo la nostra salute, la nostra prosperità economica, la qualità della vita dei nostri figli. Ne va del senso stesso della nostra vita. Perché insieme a tutto ciò stiamo perdendo la bellezza del mondo” anticipa il relatore.

La serata è promossa dall’Amministrazione Comunale, in particolare dall’Assessore alla Cultura Nicoletta Cucinella e dall’Assessore all’Ambiente arch. Micaela Benvenuto, che intendono proseguire il cammino di sensibilizzazione verso le tematiche ecologiste, già intrapreso in collaborazione con le scuole arquatesi negli scorsi mesi.

BREVI NOTE BIOGRAFICHE: Antonio Scatassi, di formazione naturalistica, è divulgatore ambientale e guida ambientale-escursionistica. Come divulgatore ambientale, da alcuni anni svolge conferenze, corsi, lezioni per enti vari, pubblici e privati. Come guida naturalistica/divulgatore conduce giornate a tema ed escursioni guidate per il pubblico. Per anni si è occupato di Educazione ambientale presso scuole di ogni ordine e grado della provincia. Partecipa a progetti di ricerca sull’avifauna per conto del Cesbin (Centro Studi Bionaturalistici di Genova).