persa ogni immagine
da tempo,
non resta che un punto d’ego 
incorniciato
un ago in silver plated
su un muro

Il tempo della fede è un posteggio
che non si nega a nessuno
poi resti tu

una metafora
-e non sei sicuro di cosa-
che fa bottino di te
con la voce di Carmelo Bene