Essere pensiero di luce, essere piccola voce che sappia con un verso, una parola far nascere un sorriso.

Vorrei essere sale della terra,
da essa trarre forza e diventare frutto.
Vorrei essere stella del mattino,
per condurre i marinai persi
al sicuro delle loro case.
Vorrei essere quercia dalle radici forti,
per non piegarmi alla furia dei venti
e proteggere i nuovi nati nei loro nidi.
Vorrei essere sole del giorno,
riscaldare il mondo e portare luce.
Vorrei essere quella voce,
capace di penetrare in ogni cuore
e cancellare un po’ di pena.

NAPOLI

Imma Paradiso