Smisurata

ora

la misura d’impatto

d’oasi sgualcite

smembro l’andatura del passo

in un retrò silenzioso

Sorseggio assenze d’anice

in un’insistente linea cibernetica

Suggerisce meccaniche indulgenti

all’autorità del pensiero

svuotato

nel rifugio

di flessibile duttilità d’arte

@Silvia De Angelis