Angelo pudico

voli spasimante

e fragile

davanti all’ombra

dell’Eterno

ed un rapido sospiro

sfiora le mie labbra

dov’è posato

il tuo cuore

umido di baci.