Ci vuole la massima volontà

per costruire la perfezione

di ogni cosa e sentimento,

e donare e darsi

quella certezza del meglio

che ognuno possa dare,

ma lo spettacolo sul palco

di ogni personalità

corrode sulle scene della vita

lasciando perdere quel filo

che noi chiamiamo ragione,

e della tela di un ragno

restano buchi e tracce insolute

e spesso vuote.

Ci vuole una grande volontà

per amare e farsi amare

su un panorama

fatto di abbagli e luci false,

non bastano le dedizioni

ma tanta propensione

a cercarsi dentro.

Ci vuole un ragno premuroso

a fare di una tela

un monumento.

Roberto Busembai (errebi)

Immagine web