https://www.ansa.it/amp/sito/notizie/sport/2022/09/17/ginnastica-mondiali-ritmica-raffaeli-oro-nel-completo_62c39e6f-e866-4331-a590-3c703494053d.html

Sofia Raffaeli si conferma la ginnasta più forte del mondo attualmente in circolazione e si aggiudica anche il concorso completo ai Mondiali di Sofia. E’ il quarto successo per la marchigiana delle Fiamme Oro che oggi – dominando con il punteggio di 133,250 – ha anche ottenuto il pass per le Olimpiadi del 2024 a Parigi, prevalendo sulla tedesca Darja Varfolomeev, seconda con 132,450 punti, e sulla bulgara Stiliana Nikolova, terza con 128,800. Mai un’azzurra, prima di oggi all’Armeec Arena, aveva vinto il titolo all-around ai Mondiali, la Raffaeli c’è riuscita, entrando così nella leggenda dello sport azzurro a soli 18 anni. Sofia conclude questa rassegna iridata con un bottino di assoluto prestigio, degno di una campionessa di altissimo livello internazionale, fatto di quattro medaglie d’oro e una di bronzo. Di certo l’Italia non era abituata a questi numeri nella ginnastica. A completare l’esaltante giornata per i colori italiani il quinto posto Milena Baldassarri, che ha ottenuto un ottimo 124.900, a poco più di un decimo dalla quarta piazza, occupata dall’ucraina Viktorija Onoprijenko. L’allieva di Julieta Cantaluppi era favorita alla vigilia perché va comunque detto che erano assenti per problemi fisici sia l’israeliana Daria Atamanov, sia la bulgara Boryana Kaleyn, rispettivamente oro e argento europeo, ma comunque già sconfitte da Raffaeli nel corso di questa stagione. Nelle qualificazioni la piccola-grande marchigiana, già laureatasi