Link al mio blog: https://idelirididraconius.wordpress.com/

Link a questo articolo nel mio blog: https://idelirididraconius.wordpress.com/2022/09/18/lautunno-in-una-giornata-di-settembre/

Era da un po’ che non mi mettevo a scrivere, ci sono state tante cose positive e negative (che Dio, in tutta la sua bontà, ha sistemato per me e con me) che sono successe in questa settimana.

Oggi, per la prima volta dopo MESI, ho sentito… un leggero freddo. Un freddo non pungente ma abbastanza forte… si vede che le mezze stagioni stanno diventando solo un ricordo… quando ero molto giovane, in questo periodo ci si poteva ancora fare il bagno al mare, almeno nel Sud Italia.

Non ho molti bei ricordi del sud… purtroppo mi sono ritrovato come un pesce fuori dall’acqua in quei posti e per parecchi anni…. Benedico che sono potuto salire e stabilirmi definitivamente nella mia amata Lombardia. Se solo la mia cara amica e per me, come una mamma, Adriana, fosse qui con me… Ma sono certo che lei sia con Dio ora e che Lui l’abbia accolta tra le sue braccia, nell’Eterna Luce. Perché era una donna unica nel suo genere, con una bontà che era di un angelo…

Adriana, mi manchi….

Ma stesso adesso, mentre scrivo, sono contattato da moltissimi amici, molte persone a me vicine, sia in internet che nel reale, tanti amici, tante persone che prima non avevo… un dono di Dio, e che possa sempre essere ringraziato.

Oggi, per la prima volta dopo mesi di caldo soffocante, c’è stato un tempo (con tanto di sole) che non era eccessivamente caldo, e io, preso dalla voglia di fare che mi è tornata, mi sono buttato a pulire tutta la cucina e… udite udite! Ho portato il cane a fare un bel giro lungo al parco….

Era da mesi che non lo facevo, ed è stato davvero una bella camminata. Un sollievo per le gambe che non vi dico… e il mio cane che scorrazzava a destra e a manca felice come una Pasqua…

Dio sia benedetto per il fresco.

Sto passando molto tempo a fare streaming di giochi, è strano… prima la mia pagina Facebook aveva sempre nuovi followers ed era molto in vista, ora non più come prima…. deve essere per l’algoritmo, che cambia la situazione. Di recente, ho avuto l’abilitazione alle “stelle”, ma fino a adesso, non ne ho ricevuta neanche una… 😉 Poco male, se arriveranno, mi farà piacere. Ma l’importante è GIOCARE. Sono un gamer.

Si prospettano giornate liete per me, con la pace del Signore nel mio cuore e la soddisfazione di andare avanti senza troppi intoppi, Dio si prende cura di me.

E con l’avanzare della stagione fredda, non vedo l’ora di sentirmi fresco e freddo, dato che sono diventato una stufa ambulante… la mia Adriana, mi diceva, ai tempi in cui ero al sud: “Daniè! Sii gelato! La morteeeee!”

E anche se sono solo, non ho da lamentarmi: ho quel che conta.

Tutto quello che mi manca è una compagna con cui dividere il mio tesoro….