Festival Internazionale del giorno della Pace

Festival Internazionale del giorno della Pace.

CELEBRAZIONE

UNIVE

Giornata Internazionale della Pace

UPF ·

Mercoledì 21 settembre 2022 ore 18:30, Auditorium per la Pace Avenida Rivadavia 4260 – Buenos Aires

Premio del X Concorso Internazionale Poetico-Artistico – IAACP/UPF Argentina “Libertà, interdipendenza e cooperazione”

Incontro interculturale e interreligioso

Chiusura artistica

Premio Concorso Poetico: Inno alla riconciliazione
21 settembre 2022

Il Concorso Poetico “Inno alla riconciliazione” nasce dall’esigenza di riconciliazione in un mondo globalizzato ancora con vari conflitti irrisolti, pregiudizi o differenze dovuti a questioni di razza, cultura, religione, nazionalità, fazione politica, condizione sociale, ecc. Attraverso di essa, UPF-Argentina ha cercato una poesia dal contenuto universale che potesse esprimere la profondità di questo valore nella costruzione di una cultura e di un mondo di pace, nella creazione di legami e ponti di fratellanza, di una casa planetaria e di un unico famiglia globale attraverso il valore universale. Una questione che non è stata affrontata molto, ma fondamentalmente a causa dell’analisi del conflitto e di molta appropriazione in questo Anno Internazionale della Riconciliazione, dichiarato da un’Assemblea Generale delle Nazioni Unite nella sua Risoluzione A/RES/61/17.

La chiamata è stata accolta molto bene e in meno di un mese, dal 21 agosto al 16 settembre, sono stati ricevuti 74 scritti di 61 autori, non solo di Buenos Aires e di altre province argentine (Córdoba, Santa Fe, Mendoza, Tucumán, Salta e Entre Ríos), ma dall’Europa (Inghilterra e Italia) e dall’America (Canada, Messico, El Salvador, Uruguay, Bolivia, Colombia e Perù). L’elizione del poema era vicina e la giustificazione doveva essere molto ben fondata dalla Giuria.

“Ognuno” è stato il vincitore, di Concepción Rodríguez de Garaventa, professoressa di lettere e insegnante in pensione che ha diretto per 10 anni il Laboratorio letterario Voces ad Alberti, una cittadina a circa 190 chilometri dalla città di Buenos Aires. È una scrittura semplice, un imperativo di impegno individuale e collettivo, per mantenere vivo il fuoco dell’amore e della pace.

Leggi la poesia “Ognuno”.

Poesia: Ciascuno

Ognuno con il suo fuoco e il suo aratro
Ognuno
Ognuno con il suo fuoco e il suo mantello
Ognuno
Ognuno con il suo fuoco e con suo figlio
Ognuno
Ognuno con la sua torcia e la sua idea
Con il suo fuoco e la sua chimera
condividere una bandiera
di unità.
ciascuno con il suo tetto
Ognuno con la sua scuola
ognuno con il suo pane
ciascuno con la sua colomba
Tutti insieme
uniti al calore di un falò
Ognuno con il suo registro
alimentando il fuoco
di solidarietà
Ognuno
continuando
il fuoco della VITA
il fuoco dell’AMORE
il fuoco della PACE.

“Cada Cual” ha vinto il primo posto nel concorso di poesia “Inno alla Riconciliazione” avviato dalla Federazione per la Pace Universale dell’Argentina nel 2009. Concepción Rodríguez de Garaventa è una professoressa di lettere in pensione e insegnante che dirige il Laboratorio letterario Voces 10 anni fa. anni ad Alberti, una cittadina distante circa 190 chilometri dalla città di Buenos Aires. È una scrittura semplice, un imperativo di impegno individuale e collettivo, per mantenere vivo il fuoco dell’amore e della pace.

CELEBRACIÓN

UNIVE

Día Internacional de la Paz

UPF

Miércoles 21 de septiembre 2022 18.30 horas, Auditorio para la Paz Av. Rivadavia 4260 – Buenos Aires

Premiación del X Concurso Poético-Artístico Internacional – IAACP/UPF Argentina “Libertad, interdependencia y cooperación”

Encuentro intercultural e interreligioso

Cierre artístico
*

Poema: Cada Cual

Cada cual con su fuego y con su arado
Cada cual
Cada cual con su fuego y con su abrigo
Cada cual
Cada cual con su fuego y con su hijo
Cada cual
Cada cual con su antorcha y con su idea
Con su fuego y su quimera
Compartiendo una bandera
de unidad.
Cada cual con su techo
Cada cual con su escuela
Cada cual con su pan
Cada cual con su paloma
Todos juntos
unidos al calor de una hoguera
Cada cual con su leño
alimentando el fuego
de la solidaridad
Cada cual
manteniendo encendido
el fuego de la VIDA
el fuego del AMOR
el fuego de la PAZ.

“Cada Cual” ganó primer lugar en el concurso poético “Himno a la reconciliación” iniciado por la Federación para la Paz Universal de Argentina en 2009. Concepción Rodríguez de Garaventa es una profesora de literatura y docente jubilada que dirige el Taller Literario Voces hace 10 años en Alberti, localidad distante unos 190 kilómetros de la ciudad de Buenos Aires. Se trata de un escrito sencillo, un imperativo al compromiso individual y colectivo, para mantener vivo el fuego del amor y la paz.

HIMNO A LA RECONCILIACIÓN
Letra: “Cada cual”, de Concepción Rodríguez de Garaventa, Primer Premio del concurso poético organizado por UPF Argentina en el 2009, en adhesión al Año Internacional de la Reconciliación:

INNO ALLA RICONCILIAZIONE
Testo: “Cada cual”, di Concepción Rodríguez de Garaventa, Primo Premio del concorso poetico organizzato da UPF Argentina nel 2009, in adesione all’Anno Internazionale della Riconciliazione:


https://www.youtube.com/watch?v=MFw_d76x5PQ

Foto-video e notizie inerenti il Festival Internazionale del giorno della Pace inviate dalla collaboratrice Alicia Antonia Muñoz Verri, Guainy – Argentina