quandolamentesisveste

E quando ogni rumore si fa tuono
E i colori
assurgano
a tonalità accecanti
diviene labile
la densità d’un proprio afflato
Eppur in quella sensitività accentuata
scolpita sul marmo d’epidermide
risorge
imprendibile
l’energia d’un fato
sul suo incommensurabile potere
a far
di quel respiro fragile
un uso immoderato
@Silvia De Angelis 2016

View original post