FESTA DELLA PECORA AL CIRCOLO SU NURAGHE DI ALESSANDRIA

di Sebastiano Tettei

Alessandria: Sabato 24 settembre si rinnoverà  al Circolo “Su nuraghe” l’appuntamento annuale con la “Festa della pecora”. 

L’incontro conviviale taglierà il traguardo della tredicesima edizione proponendo un menù speciale  denso di pietanze, sapori, odori e ingredienti ancestrali della terra di Sardegna.

Il cibo, del resto, costituisce il linguaggio più immediato per identificare la cultura di appartenenza. Per i sardi di Alessandria, pertanto, rimane forte il desiderio di rimanere ancorati alle proprie radici, alle proprie abitudini e alle propria cultura, anche attraverso il cibo.

Il menù della cena organizzata dal circolo richiamerà, pertanto, le antiche tradizioni sarde: antipasto di salsiccia e pecorino e guanciale sardo, pane zichi di Bonorva e gnocchetti risottatti con il brodo di pecora,  a seguire pecora in capotto. Acqua a volontà e vino quanto basta. Dulcis in fundo: le “seadas” uno dei dolci sardi più golosi e conosciuti in tutta Italia.

Impossibile resistere alla proposta culinaria!

I convitati saranno intrattenuti dalle musiche dell'”Orchestra del Cuore” con i solisti Gigi Chiappin e Lu Netti. Dal profondo Goceano della Sardegna arriveranno, inoltre,  due brillanti allievi dell’Associazione Culturale “Su sonette” di Burgos.

Impossibile mancare!

L’appuntamento è fissato per sabato 24 settembre, ore 19.30 presso gli accoglienti spazi della sede sociale in via Sardegna, 2.  

Ingresso gratuito. Prenotazione obbligatoria al numero 3313649534.