Anche quest’anno si ripete l’appuntamento al Castello, promosso dal Lions Club dei Marchesi del Monferrato, in collaborazione con Santa Caterina Onlus, a favore del restauro del patrimonio pittorico della chiesa di Santa Caterina a Casale. Patrocinato dal Comune, l’evento in programma per giovedì 6 ottobre alle ore 18.30 avrà come suggestiva location gli spalti della fortezza paleologa. L’aperitivo benefico, a base di prodotti del territorio, verrà servito dall’Enoteca Regionale del Monferrato, 

offrendo ai partecipanti un punto di vista privilegiato sulla facciata appena restaurata. Ingresso a offerta minima 30 euro. Per prenotazioni entro martedì 4 settembre: info@santacaterinacasalemonferrato.it – 0142 591375
Antonello Berni, presidente Lions Club Marchesi del Monferrato: «Il Lions Club dei Marchesi di Monferrato anche quest’anno si è attivato assieme all’Associazione S. Caterina Onlus per la raccolta fondi da destinarsi ai cantieri di restauro dei dipinti murali della chiesa di S. Caterina dopo che solo pochi mesi fa si sono conclusi i lavori su cupole e facciata che hanno visto la collaborazione delle due Associazioni. Il complesso è uno dei monumenti religiosi più importanti della città ed è considerato uno dei capolavori barocchi del Piemonte. Si affaccia su piazza Castello e il restauro della sua facciata ha consentito di riqualificare un angolo delle zone più rappresentative della città. La conservazione del patrimonio artistico e la riqualificazione urbanistica consentono di contrastare il degrado urbano che quasi sempre si accompagna a degrado culturale e morale. Questo è uno degli obiettivi che si propone il Lions Club dei Marchesi di Monferrato».Marina Buzzi Pogliano, presidente Santa Caterina Onlus: «Torniamo a brindare sugli spalti del Castello con i Lions Marchesi del Monferrato, che ringraziamo per aver sposato la causa di salvaguardia di uno dei più rilevanti e preziosi monumenti del nostro splendido territorio. La chiesa di Santa Caterina sta gradualmente tornando al suo originario splendore grazie anche ad iniziative di sensibilizzazione come questa, che abbinano la raccolta fondi alla convivialità e degustazione delle eccellenze enogastronomiche locali, offrendo ai partecipanti un punto di vista privilegiato sulla facciata appena restaurata».
Andrea Mombello Ufficio Stampa Santa Caterina Onlus Casale Monferrato