Alessandria, pubblicato da Pier Carlo Lava – Social Media Manager

Ale Fortebraccio

Un libro tira l’altro ovvero il passaparola dei libri

Alan Bennet

La sovrana lettrice

Ho preso in prestito questo libro su consiglio della mia bibliotecaria con un po’ di scetticismo per la presenza sulla copertina dell’immagine della regina Elisabetta di Inghilterra da poco defunta. Credevo fosse uno di quei libri che escono approfittando dei recenti eventi e che io non amo proprio.

Come mi sbagliavo! Si tratta di un piccolo libro (non arriva a 100 pagine) che è stato scritto nel 2007 e che ho trovato molto gustoso e divertente.

E’ sicuramente un libro insolito che vede come protagonista la regina Elisabetta… o meglio la passione per la lettura che la sovrana scopre di avere per caso, grazie all’incontro con una biblioteca circolante gestita dal bibliotecario Hutching e frequentata da un garzone delle cucine reali, il giovane Norman. E questo amore per la lettura cambia la sua vita, facendola diventare una divoratrice di libri, curiosa ed accanita, e di conseguenza cambia la vita della corte.

Un libretto bizzarro, venato da grande ironia con un finale inatteso, e molto divertente, che parla del rapimento che la lettura suscita in ciascuno di noi, del desiderio di conoscere altre vite, di viaggiare, di sognare, di passare da un libro all’altro, secondo rimandi che potrebbero sembrare decisamente improbabili, perché strane sono le vie per cui un libro ne richiama un altro e stimola una nuova lettura.

Consigliato senz’altro a chi vuole passare un po’ di tempo con una lettura piacevole che oltre che divertire faccia riflettere in modo leggero sul valore dei libri e su quanto ogni pagina letta ci porti ad un accrescimento culturale e personale.