Alessandria, pubblicato da Pier Carlo Lava – Social Media Manager – https://alessandria.today/

La scrittrice e pittrice Gianna Binda è una nuova autrice di Alessandria today

di Pier Carlo Lava

Sono molto lieto di presentare la scrittrice e pittrice Gianna Binda che da oggi è una nuova autrice della nostra redazione.

A Gianna do anche a nome della redazione il mio benvenuto e restando in attesa di leggere i suoi post gli auguro buon lavoro su Alessandria today.

Note biografiche

Gianna Binda, nata a Veleso, Como, il 23.05.1954. Figlia del mondo. 

Dopo una separazione dolorosa per lei e per i figli ed una truffa legalizzata, si laurea in farmacia, nel 2008, sua seconda laurea.

L’approccio al mondo della letteratura incomincia  nel 2009 con la pubblicazione di articoli su “La salute come bene prezioso” in collaborazione con riviste come ARTINSIEME e con articoli pubblicati anche in web.

Pubblica il suo primo romanzo nel 2009: “Volevo solo separarmi”, edito da Edizioni Eldorado di Lugano dove lavora in quegli anni come farmacista.

Pubblica poi: “La luce della Libertà”; “Uomini liberi- la democrazia passa per la Tunisia”; “Quel ramo del lago di Como…quello che ne resta”; “Nemmeno di fronte all’evidenza dei fatti”, continuazione del primo romanzo per affrontare la brutta storia, simile a tante, che si verificano quando si vogliono derubare le persone oneste.

Ultimo romanzo pubblicato: “La mia isola-Come vivere felici in un mondo senza denaro”.

Pubblica le raccolte di poesie “Versi di luce” e “Onde di emozione” in cui vi è una visione del mondo ideale dove le vibrazioni energetiche positive prevalgono e diffondono l’armonia universale.

Intraprende anche l’esperienza pittorica e dipinge le copertine di “Onde di emozione”;  “La mia isola-Come vivere felici in un mondo senza denaro” e una sua incisione è la copertina di “Nemmeno di fronte all’evidenza dei fatti”. Nel 2022 pubblica le fiabe ed i racconti da lei illustrati nel libro “Favole e racconti per tutti”, con la favola “Ginbad e i suoi cuccioli” dove Ginbad é l’anagramma del suo nome.

Persona eclettica, continua il suo percorso di vita sperimentando in continuazione.

Si cimenta anche con l’incisione, la pittura su ceramica, la pittura a olio e si avvicina alla scultura.

Il romanzo “La mia isola-Come vivere felici in un mondo senza denaro” può essere considerato un saggio ideologico in cui l’autrice propone un progetto economico e sociale alternativo alla società vorace in cui si trova a vivere suo malgrado.

Il suo impegno sociale sfocia in candidature per le elezioni Amministrative di Como del 2007 e del 2012 ed in quelle politiche per la Camera dei Deputati nel 2008.

Ha partecipato alle manifestazioni delle auto d’epoca  del Trofeo Zanon nell’aprile 2007 su Lancia Aprilia