Alessandria, pubblicato da Pier Carlo Lava – Social Media Manager – https://alessandria.today/

Socio Cia in onda da Amadeus per i Soliti Ignoti

Nella puntata di ieri sera su Rai1 il produttore di camomilla e grani antichi

Un socio Cia Alessandria ha partecipato ai “Soliti Ignoti”, la trasmissione pre-serale condotta da Amadeus su Rai1: fra gli ignoti della puntata in onda la sera dell’8 novembre, c’era anche Sergio Tassistro, 38 anni, titolare de La Chiarella, tra Lerma e Tagliolo Monferrato. 

“Essicca camomilla”, questo l’indizio fornito ai concorrenti Remo e Francesca di Teramo per scoprirne l’identità. Amadeus ha sottolineato che «la camomilla è una delle erbe medicinali più antiche conosciute dall’umanità», Sergio ha spiegato che in zona la camomilla cresce anche spontaneamente, ma lui la coltiva nella sua azienda agricola insieme ad altri grani antichi. 

Racconta Tassistro: «È stata un’esperienza molto positiva, avevo fatto altre piccole comparse in tv in passato, per presentare a Mezzogiorno in Famiglia le trottole in legno che realizzo per mostrare la tradizione artigiana. La produzione di Amadeus era interessata alla mia attività agricola, erano incuriositi dalla camomilla, mi hanno proposto di prendere parte alla puntata negli studi a Roma, al Teatro delle Vittorie».

Si può rivedere la puntata intera a questo link: www.raiplay.it/video/2022/11/Soliti-Ignoti—Il-Ritorno-aa1f6bf7-06f7-4102-89d7-1e61a9514da3.html, con l’intervento di Sergio intorno al minuto 21. 

Cia Alessandria si congratula con Sergio per contribuire a far conoscere l’agricoltura e il nostro territorio al grande pubblico!