Alessandria, pubblicato da Pier Carlo Lava 

Social Media Manager – https://alessandria.today/

La Polizia di Stato individua e denuncia l’autore dei danneggiamenti alle autovetture parcheggiate in spalto Marengo.

Alessandria: Il personale della Squadra Mobile della Questura di Alessandria, dopo un’intensa attività d’indagine e riscontri oggettivi, ha segnalato all’Autorità Giudiziaria un uomo che tra l’11 e il 14 novembre uu.ss. ha danneggiato numerose autovetture parcheggiate in spalto Marengo.

Il lavoro svolto ha avuto inizio con il primo sopralluogo a cura dei poliziotti delle Volanti a cui si è aggiunta l’attività in sinergia tra il personale investigativo e quello della Polizia Scientifica che permetteva, in prima istanza, di rinvenire su un’autovettura con i vetri infranti, 4 sfere/pallini in metallo. Gli accertamenti tecnici successivi e l’indagine svolta immediatamente dopo i fatti, permetteva di risalire all’autore dei danneggiamenti che li ha compiuti utilizzando una pistola ad aria precompressa direttamente da una finestra del suo appartamento che si affaccia sullo spalto.

Veniva altresì perquisita l’abitazione del reo, anche con “Orso” il cane in servizio presso la Polizia Locale di Alessandria, dalla quale veniva rinvenuta e sequestrata la pistola in metallo, una Swiss+ Arms cal. 177 (4.5 mm), con cui erano stati commessi gli atti antigiuridici. Venivano anche sequestrati 8 petardi “Raudi”, 46 di altro tipo, 2500 pallini in metallo da 4.5 mm della stessa fattispecie recuperati sui veicoli danneggiati, un caricatore, 8 bombolette di gas da 12 g. ancora integre per il funzionamento della pistola stessa.

Il quadro probatorio si implementava con il ritrovamento degli stessi pallini sul terrazzo dell’uomo e di alcune bombolette esauste su un tetto di un palazzo adiacente. Sono inoltre in corso degli accertamenti sul telefono dell’uomo per la verifica di eventuali altri danneggiamenti compiuti con le stesse modalità.