COMUNICATO STAMPA

Sabato 26 novembre, alle ore 18.00, presso la Sala multimediale del Museo Etnografico “C’era una volta” di P.iazza della Gambarina 1, Alessandria, l’Associazione di cultura cinematografica e umanistica La Voce della Luna, in collaborazione con il Comune di Alessandria, il Museo Etnografico “C’era una volta”, gli Amici del Museo, presenta la silloge poetica di Barbara Rossi Paesaggi del tempo. Poesie (1988-2009) Intermedia Edizioni, 2022. Con l’Autrice dialogheranno Patrizia Farello, già docente di Scienze Umane, psicopedagogista e Roberta Soverino, psicologa, insegnante di scuola dell’infanzia, scrittrice.

Ingresso libero in conformità alle disposizioni vigenti.

Info: lavoce.dellaluna@virgilio.it; museogambarina6@gmail.com

«In fondo, come scrive Lou Andreas-Salomé ne Il mio ringraziamento a Freud, 1931: “La vita umana, o meglio la vita in generale, è poesia. Senza esserne consapevoli noi la viviamo, giorno dopo giorno, pezzetto dopo pezzetto, ma nella sua intangibile interezza, essa ci vive e poeta in noi”». ( Paesaggi del tempo. Poesie 1988-2009 , Intermedia Edizioni, 2022)

«Al di là del vario intreccio dei temi e delle situazioni, quelli di cui il libro è fatto sono testi nei quali sembra dominare, nell’immediatezza dell’esperienza descritta e poi conservata lungamente in un cassetto oppure nel ricordo che la rievoca dopo molto tempo, una dimensione di ricercata bellezza e di gioia. Certo, “potrebbe essere/gioia che viene per poco”, ma proprio per questo è, per chi si cerca nella scrittura, tentare di conservare a quella gioia privata una durata che vada oltre il momento in cui troppo brevemente si brucia». ( Paesaggi del tempo. Poesie 1988-2009, Intermedia Edizioni, 2022. Dalla prefazione di Rossano Pestarino)

Barbara Rossi , media e film educator, è vicepresidente della FIC (Federazione Italiana Cineforum) e presidente dell’Associazione di cultura cinematografica e umanistica “La Voce della Luna” di Alessandria. Dal 2018 è organizzatrice e curatrice, ad Alessandria, della Summer School sui linguaggi del cinema e dei media “Immersi nelle storie”. Organizza anche un circolo di lettura che promuove periodiche presentazioni di libri. Giornalista pubblicista, collabora con la rivista “Cineforum”, con “Il Piccolo”, di Alessandria e altre testate locali. Nel 2015, ha pubblicato, con l’editore Le Mani, Anna Magnani, un’attrice dai mille volti tra Roma e Hollywood ; nel 2019, con la casa editrice Bietti, Edgar Reitz. Uno sguardo fatto di tempo, monografia dedicata a uno dei maestri fondatori del Nuovo Cinema Tedesco degli anni Sessanta; nel 2021 ha visto la luce per la casa editrice Petite Plaisance Recitare il tempo. Le voci della Heimat di Edgar Reitz .