Vorrei che aprissi gli occhi, una poesia di Alma Bigonzoni

Poesia e Serenità

Vorrei che aprissi gli occhi e ti accorgessi 

che io esisto, vorrei innamorarmi ancora.

La mente corre e danza su melodie di 

vecchie canzoni  vissute senza note. 

Vorrei essere la prima stella che ogni 

sera vedi brillare e il raggio di sole che 

ogni giorno ti viene a svegliare. 

Vorrei per un solo istante trovare il tuo 

calore nella magia di un abbraccio e 

avvolgermi nel profumo della tua pelle. 

Io ti vorrei bastare

Vorrei che aprissi il tuo cuore e 

mi scrivessi una poesia

___@Alma ___