Alessandria, pubblicato da Pier Carlo Lava 

Social Media Manager – https://alessandria.today/

(Poesia a tema)

ASCOLTO LA TUA VOCE

È notte. Mi piace la tua voce.

mi chiede tenerezze e baci

e siamo ancora in alto fra le nuvole,

più in sù dov’è la luna

arpeggia una nuova musica,

nel naufragio del cielo infinito.

Noi, siamo esseri fragili e dolci

aspettiamo il risveglio

della nostra coscienza che indugia,

ma è stupendo sapere

che apparteniamo all’amore.

È un vulcano d’istinto il nostro,

per questo sboccieremo sempre

come fiori di prato a maggio

tra selve splendenti di lapilli,

fuoco e terra primordiali;

allora patisci la mia dolcezza

e abbracciami ancora!

*

LISTEN TO YOUR VOICE

It’s night. I like your voice.

he asks me for tenderness and kisses

and we are still high up in the clouds,

higher up where the moon is

arpeggiats new music,

in the shipwreck of the infinite sky.

We are fragile and sweet beings

we await the awakening

of our conscience that lingers,

but it is wonderful to know

that we belong to love.

It’s an instinctive volcano ours,

for this we will always bloom

like meadow flowers in May

between shining woods of lapilli,

primordial fire and earth;

then pat me gently

and hug me again!

© Mirella Ester Pennone Masi 22 novembre 2018

web photo