Alessandria, pubblicato da Pier Carlo Lava 

Social Media Manager – https://alessandria.today/

Campionato FIPAV Serie C femminile

ALESSANDRIA VOLLEY NETTA VITTORIA ALL’INSEGNA DEI “NASTRI ROSSI”

Nastri rossi per Alessandria, nastri rossi per l’Alessandria Volley. Nastri rossi per far rivivere la nostra città. Nastri rossi come simbolo di “sinergia”, una sinergia vincente tra le tante componenti che, unite da un unico intento, formano la comunità quella comunità intesa come unica e forte entità verso grandi obiettivi. Tra queste componenti c’è e sempre ci sarà anche l’Alessandria Volley  perché, come del resto tutte le società sportive del territorio, è un patrimonio e lo dovrà sempre essere per la città di Alessandria.

Dopo aver evidenziato le motivazioni che hanno spinto il sodalizio alessandrino a dare l’adesione a questa iniziativa parliamo di volley giocato, parliamo di Nastri rossi che hanno colorato le tribune del Palacima anche come simbolo di vittoria. Simbolo di una vittoria che, con l’ennesimo “ruggito”, le ragazze del Presidente Andrea La Rosa hanno ottenuto portando così in dote 3 preziosissimi punti in classifica a spese della valida, forte e storica compagine del Pavic di Romagnano Sesia. In una cornice di pubblico, presenti anche il Sindaco di Alessandria Giorgio Abonante e la promotrice dell’iniziativa “Nastri rossi ad Alessandria” Lorenza Vitale Cesa, che ha gremito il Palacima abbiamo assistito alla vittoria per 3 a 0 con i punteggi di 25/9 25/16 25/18. Al fischio arbitrale a disposizione del coach Marco Jus Ruscigni e del suo vice e preparatore atletico Giorgio Oberti il roster al completo composto dalla capitana Romina Marku, dalle giovanissime Alice Giacomin e Elisa Marku entrambe classe 2006, dalle più esperte Arianna Ferrari, Martina Fracchia e Valentina Soriani, al palleggio Giulia Ponzano e Silvia Rinaldi, dalle altre storiche giovani bandiere del sodalizio alessandrino Arianna Bernagozzi, Chiara Cazzulo, Matilde Furegato, per finire con Francesca Oberti e Alessia Falocco. Come sempre a completare lo staff i Team Manager Simone Ponzano e Marco Bernardelli, lo scoutman Paolo Demagistris, il medico sociale Francesco Mele e il massofisioterapista Antonio Aita. Tre set giocati con assoluta padronanza e sicurezza, una partita giocata con la consapevolezza di essere un team vincente che cresce di partita in partita. Primo set praticamente un monologo per Furegato e compagne  che con un gioco brillante e incisivo hanno preso, da subito, in mano le redini della partita senza mai lasciarlo nelle mani avversarie. Con sequenze di quattro, cinque punti consecutivi hanno chiuso la prima parte della contesa sul punteggio di 25 a 9. Nella seconda frazione Ponzano e socie si sono riconfermate e con attacchi e battute vincenti riducendo al minimo il numero di errori han fatto segnare a referto un eloquente 25 a 16. Nella terza frazione, probabilmente per un calo di tensione e per un eccesso di sicurezza delle proprie forze, abbiamo assistito ad un inizio di gioco a fasi alterne condito da continui cambi palla e contrattacchi vincenti da entrambe le parti fino a giungere a un 16 a 14 a favore delle ragazze di Romagnano. Ma nelle battute finali le ragazze di Ruscigni hanno ripreso in mano il match con assoluto predominio e con un filotto di sette punti consecutivi hanno smorzato le residue speranze delle avversarie e portato in porto il set col punteggio di 25 a 18. 

Al termine di questa nona giornata possiamo leggere una classifica che vede sempre al comando il  Lilliput con 26 punti, l’Alessandria volley con 24 e il Verbania con 22, dopo il podio  Issa Novara 17 e a seguire La Vanchiglia, Ovada e Sammaborgo 15, Venaria 13, Pavic 12, Piossasco 10, Cigliano 6, Valenza e Pianezza 4, Igor Novara 0 con Piossasco – Valenza e Cigliano – Pianezza ancora da disputare.

Prossimo appuntamento da non mancare l’8 dicembre al Palacima concentramento della Coppa Piemonte a 3 squadre e la vincente del mini girone accederà alle semifinali e finali per alzare la coppa. Il programma della giornata ore 15,30 Alessandria volley vs La Vanchiglia, ore 17,00 A.F. Volley vs La Vanchiglia, ore 18,30 Alessandria volley vs A.F. Volley.

Il prossimo impegno di campionato vedrà Marku e compagne in trasferta in quel di San Maurizio d’Opaglio per affrontare il team del Sammaborgo sabato 10 dicembre  alle ore 17,00.