APPARTENENZA

A chi appartieni

Alla luna che culla

le tue notti e

scopre i tuoi segreti

Al mare pretenzioso, che

raccoglie le lacrime di

tutta l’umanità

Al dolore, che non ti abbandona

e, accende e spegne le tue

giornate, lasciandoti

svuotato di sogni

Alla natura che, rapisce

i tuoi sensi con i suoi

profumi di bosco muschiato

Ai piccoli voli di rondini che

riportano primavere di pace

nel tuo cuore

Alla luce di occhi che

illuminano la tua vita,

in una danza di sguardi

sinceri

No noi apparteniamo a qualcuno

al Mondo.. all’Universo.. ma

piccole gocce in questo mare

che è la vita.. ci lasciamo cullare

dall’illusione di appartenere

all’amore.

©Copyright legget 633/1941

Paola Varotto