Fonduta alla piemontese

Tagliare la fontina a pezzetti e lasciarla nel latte per 3 ore, trasferire il formaggio ben sgocciolato nel burro sciolto.
Mescolare bene a caldo finché il composto diventi cremoso e non faccia più fili, a questo punto unire le uova e il sale. Servire calda con crostini di pane.

dosi:
400 g di fontina
40 g di burro
2 dl di latte
4 tuorli
sale.

(Tratto da COOKAROUND)