Alessandria, post pubblicato a cura di Pier Carlo Lava 

Social Media Manager – https://alessandria.today/

IL MINISTERO CERTIFICA L’ECCELLENZA DELLA RICERCA UPO

MUR e ANVUR hanno formalizzato i Dipartimenti di Eccellenza per il quinquennio 2023-2027

Nei primi giorni del 2023, il Ministero dell’Università e della Ricerca ha formalizzato i “Dipartimenti universitari di eccellenza” per il quinquennio 2023-2027.

L’UPO ha visto confermata la performance del quinquennio precedente; il Dipartimento di Medicina traslazionale, il Dipartimento di Scienze della Salute e Dipartimento di Studi umanistici hanno superato la fase preliminare di selezione e sono stati inseriti nella graduatoria dei migliori 350 dipartimenti, redatta in base ai criteri dell’ANVUR.

Il DIMET è andato oltre; grazie a un progetto sull’Aging il Dipartimento è stato inserito (al terzo posto nell’area delle scienze mediche) nella classifica dei dipartimenti che otterranno l’accesso al fondo di finanziamento.

Il progetto premiato si sviluppa in tre principali sotto-progetti focalizzati sulla ricerca di base e traslazionale sull’invecchiamento (TRASLAGING); lo sviluppo di modelli organizzativi assistenziali e sistemi di welfare (BETTERCARE4AGING); l’implementazione della didattica aging-correlata (TEACHINGAGING).

TRASLAGING si propone di sviluppare il “Novara Cohort Study”, grazie a UPO Biobank, la biobanca dell’Università del Piemonte Orientale. I dati clinici e i campioni biologici, raccolti negli scorsi anni e conservati presso la Biobanca, saranno analizzati in maniera integrata, per identificare determinanti biologici, biografici e ambientali associati alle diverse traiettorie di invecchiamento della popolazione.

BETTERCARE4AGING si propone di sperimentare, in collaborazione con Strutture Sanitarie del territorio, modelli organizzativi innovativi e sostenibili, per la prevenzione e la gestione della cronicità e della fragilità: modelli che favoriscano la continuità ospedale – territorio; modelli assistenziali per i pazienti fragili; interventi di prevenzione personalizzata di malattie croniche.

TEACHINGAGING ha l’obiettivo di organizzare corsi relativi all’assistenza sanitaria dell’anziano, al trattamento delle patologie correlate all’età, alla relazione con il caregiver, alla prevenzione delle complicanze e, più in generale, alla maggiore attenzione all’“healthy aging”. Le attività si svilupperanno prevalentemente presso il Centro SIMNOVA.

Il Fondo di finanziamento cui avrà a accesso il DIMET porterà una dotazione finanziaria variabile tra 1 e 1,6 milioni di Euro annui per cinque anni, cui andrà ad aggiungersi un budget di 250.000 Euro annui vincolato a infrastrutture di ricerca.

L’eccellenza certificata dal Ministero si inserisce nel solco delle iniziative di sostegno alla ricerca di questi temi, che fanno parte di “NODES – Nord-Ovest Eco-Sostenibile”, progetto finanziato dall’Unione europea (Next Generation EU) e dal PNRR.