Alessandria, post pubblicato a cura di Pier Carlo Lava 

Social Media Manager – https://alessandria.today/

alessandriatoday@yahoo.com

da: Il Monferrato

L’insediamento del nuovo prefetto

di Enrico Sozzetti

«Sono emozionata e orgogliosa di essere qui». Alessandra Vinciguerra, classe 1963, ha assunto il 9 gennaio le funzioni di Prefetto di Alessandria. Ed è il primo incarico alla guida di un Ufficio territoriale del governo. Nata ad Aviano, in provincia di Pordenone, sposata, due figli, Vinciguerra è stata viceprefetto vicario a Pordenone, al Commissariato di governo per la provincia di Trento e a Trieste. E nel 2006 è stata nominata Comandante onorario di uno Squadrone del 31° Fighter Wing del Department of Air Force Usa di stanza alla Base aerea militare di Aviano («Un riconoscimento che mi ha fatto molto piacere perché testimonia la felice convivenza della comunità locale con i militari» commenta.

Questi sono i giorni degli incontri istituzionali, i primi con il presidente della Provincia, Enrico Bussalino, e il sindaco del capoluogo, Giorgio Abonante, poi inizierà il viaggio per conoscere «da vicino» il territorio. «Esco per la prima volta dal nord est e confesso di sapere poco del Piemonte e di Alessandria. Ma non è mia intenzione restare dietro la scrivania, voglio andare a vedere con i miei occhi la provincia. Fare rete e squadra è quello in cui credo». Parole che Vinciguerra pronuncia prima di dimostrare che in realtà ha già iniziato a studiare l’Alessandrino. «Devo riconoscere alla provincia – dice – un grande valore di storia e tradizione, oltre a una posizione geografica invidiabile e una ricchezza di influenze che hanno dato vita a una realtà composita, con territori dove le differenze devono essere interpretate come un valore aggiunto unico».

https://www.ilmonferrato.it/articolo/-4IapYsILkGmEXcL8YtTTQ/sono-emozionata-e-orgogliosa-di-essere-qui