AL MUSEO ETNOGRAFICO “C’ERA UNA VOLTA” UNA MOSTRA SOSTENIBILE:

IL VECCHIO TORNA NUOVO!

Una formula per l’immortalità quella che propone Lucrezia Campassi, 33 anni, alessandrina: il riutilizzo (evitando ogni spreco!), trasformando vecchi mobili in pezzi unici di arredo, dallo stile più classico a quello più estroso: c’è spazio per tutto!

Dal 21 gennaio al 5 febbraio 2023 Lucrezia esporrà le sue creazioni al Museo Etnografico “C’era una volta”, in Piazza della Gambarina 1, Alessandria.

Una mostra sostenibile, come si evince dal nome stesso dell’esposizione “I COLORI DELLA SOSTENIBILITA’”, che pone l’accento su come si possa rendere nuovo un mobile ormai usurato, riportandolo a nuova vita e bellezza, riducendo così lo spreco e muovendo verso un arredo sempre più volto alla sostenibilità.

“Ogni mobile ha una sua storia, un suo vissuto. Quello che cerco di fare io è riportarlo in vita”. Queste le parole di Lucrezia, che vi invita a partecipare numerosi all’inaugurazione della mostra, che si terrà il 21 gennaio alle ore 17.00.