Campionato FIPAV Serie C Femminile

ALESSANDRIA VOLLEY NON SI FERMA

VITTORIA NEL DERBY DI OVADA PER 3 A 0

Per la tredicesima giornata ed ultima del girone di andata del campionato di Serie C femminile le ragazze dell’Alessandria volley in trasferta ad Ovada hanno ottenuto una brillante vittoria col punteggio di 3 a 0. Il bilancio di questa prima parte della stagione vede il team del Presidente Andrea La Rosa occupare la seconda piazza  con punti 35 raccolti frutto di 12 vittorie e 1 sola sconfitta oltretutto al tie break nell’incontro che ha visto le alessandrine affrontare la capolista Lilliput. 38 i set vinti contro i 9 vinti dalle avversarie, mentre sono 1.127 i punti realizzati e 849 quelli subiti. Considerando che Marku e compagne hanno staccato anche il pass per le final four della Coppa Piemonte che si svolgeranno domenica 29 gennaio grande è la soddisfazione in casa alessandrina, soddisfazione più volte manifestata a partire dal Presidente, dal Direttore Tecnico Massimo Lotta per proseguire con tutto lo staff dirigenziale e tecnico.

 Per l’incontro al Geirino di Ovada la capitana Romina Marku con Arianna Ferrari, Chiara Cazzulo, Matilde Furegato, Elisa Marku, Alice Giacomin, Francesca Oberti, Arianna Bernagozzi, Valentina Soriani, Martina Fracchia, Giulia Ponzano, Silvia Rinaldi e, purtroppo relegata in tribuna a causa infortunio, Alessia Falocco sono le ragazze che coach Marco “Jus” Ruscigni ha avuto a disposizione e, come sempre, a completare l’efficiente staff “mandrogno” il vice e preparatore atletico Giorgio Oberti, i Team Manager Marco Bernardelli e Simone Ponzano, lo scoutman Paolo De Magistris, il medico sociale Dott. Francesco Mele e il massofisioterapista Antonio Aita.

Venendo alla partita giocata, come già detto, una bella Alessandria Volley ha conquistato il derby in trasferta col risultato di 3 a 0 25 a 23, 25 a 9, 25 a 15 i parziali. Le ragazze di Ruscigni nel “gelido” impianto (n.d.r. a rischio di infortuni muscolari) hanno impiegato un set intero per dimostrare il loro reale valore e la netta supremazia. Infatti primo set con iniziale partenza a favore di Soriani e compagne ma dopo i primi punti conquistati c’è stata una alternanza di gioco e di punti fatta di cambi palla e contrattacchi che ha determinato un sostanziale equilibrio in campo fino al 23 a 23. Ma come ci hanno più volte abituato le alessandrine con tenacia e determinazione hanno macinato  gioco e i 2 punti necessari per chiudere la frazione sul punteggio di 25 a 23. Secondo set altro copione rispetto al primo con Giacomin e compagne a prendere in mano le redini del gioco e frazione praticamente senza storia con un 9 a 2 e un 13 a 7 a delineare la prima metà del set. Avversarie all’angolo sotto i colpi alessandrini ed un filotto di 11 punti nel giro con Furegato in battuta portano ad un parziale di 24 a 7. Dopo 2 punti delle ovadesi palla messa a terra e vittoria di set per 25 a 9 e 2 a 0 a referto. Terza frazione con un paio di fughe in avanti dell’Ovada, che certamente non ci sta a subire una pesante sconfitta, e si arriva sul punteggio di 9 a 9 e successivamente di 15 a 14 per le ospiti ma nella seconda metà della frazione Ferrari e socie dimostrano di voler chiudere set e partita e con 2 filotti di 5 punti intervallati da un solo punto avversario fanno segnare a tabellone il punteggio di 25 a 15 e soprattutto un netto 3 a 0 che le permette di restare in scia della capolista Lilliput.

Al giro di boa del campionato troviamo in testa alla classifica il Lilliput con 35 punti ma una partita in meno e l’Alessandria volley anch’essa a 35 punti, Verbania a 26 con una gara in meno e Issa Novara 26, Real Venaria 24, Vanchiglia To. E Ovada 21, Sammaborgo 18, Cigliano 16, Piossasco 15, Pavic 14, Pianezza 7 e una gara in meno e Valenza 7,  fanalino di coda Igor Novara con 2 punti e una gara in meno.

Nel prossimo week end giornata di riposo per la serie C femminile ma non per l’Alessandria volley che domenica 29 sarà impegnata nelle final four della Coppa Piemonte FIPAV, ricordiamo che è possibile vedere le partite in diretta sulla pagina facebook dell’Alessandria volley anche se il seguire le ragazze alessandrine e tifare per loro direttamente in terra torinese regalerebbe a queste atlete una bella spinta e incoraggiamento nel tentativo di realizzare un sogno.

Questa la griglia delle finali Coppa Piemonte di domenica 29 gennaio:

ore 10,45 semifinali PALASER di Santena  Alessandria volley vs Volley Venaria e PALAWOJTYLA di Cambiano Lilliput pallavolo  vs Cascina Capello Chieri

ore 18,00 finalissima tra le 2 squadre vincenti al PALAFENERA di Chieri.

Prossimo impegno di campionato prima di ritorno del campionato di serie C femminile sabato 4 febbraio al PALACIMA ore 20,30 avversario di turno l’Issa Novara.