Fantasmagorico caleidoscopio…

Narra di vagabonde miscele

intrattenute a iosa

da una porzione d’anima.

Stupisce

ammalia

impaurisce

innalzando surreali inni

spodestati da un’osmosi di luce

immemore

d’un incontaminato salto nel buio

@Silvia De Angelis