Muta il cielo

sul mio ozioso sentire

mute parole

mai dette prima.

Sarà primavera

nonostante l’inganno

che impedisce la vista

e deforma le attese.

Il tempo scivola

su tiepide sponde.

Ai tuoi occhi però

è nascosta la fine.