Books&Blues alla Biblioteca Civica

Books&Blues alla Biblioteca Civica, venerdì 28 settembre

Casale Monferrato: Books&Blues, la rassegna di musica e libri ideata e diretta da Paolo Bonfanti, fa tappa alla Biblioteca Civica di Casale Monferrato con la formula “classica” di intersezione tra generi e forme di divulgazione culturale, ma anche con molte novità: la principale è la collaborazione con gli Assessorati alla Cultura e alla Pubblica Istruzione del Comune di Casale Monferrato e con la Biblioteca Civica “Giovanni Canna”, che ospiterà le diverse iniziative sia nella sua sede di Palazzo Langosco sia nei locali del Castello del Monferrato e della Biblioteca delle Ragazze e dei Ragazzi Luzzati.

JUSTUS-locandina-min casale.jpg

Books&Blues si è caratterizzata nel corso degli anni come uno dei più importanti appuntamenti culturali della città e del Monferrato proponendo musicisti, scrittori, artisti impegnati a riflettere sulle commistioni tra i generi, sulle intersezioni tra le culture, sull’importanza degli scambi, sempre fruttiferi, tra tradizioni e storie anche molto diverse tra di loro. Sarà così anche nel primo evento di quest’anno dove si confronteranno e dialogheranno tra di loro non solo la musica e la scrittura ma anche la grafica e le arti visive. Continua a leggere “Books&Blues alla Biblioteca Civica”

Piervittorio Ciccaglioni: Avviso pubblico per la co-progettazione di 30 tirocini formativi per disoccupati

Piervittorio Ciccaglioni: Avviso pubblico per la co-progettazione di 30 tirocini formativi per disoccupati

Domande entro il 1° ottobre

Il Comune di Alessandria ha pubblicato un avviso pubblico per l’individuazione di soggetti del Terzo settore disponibili alla co-progettazione per la realizzazione di almeno 30 tirocini formativi, volti all’inserimento/reinserimento lavorativo di adulti disoccupati.

Con il progetto “Al lavoro… chi ben (ri)comincia…” l’Amministrazione Comunale intende offrire a Cittadini al momento senza lavoro, in particolare ai genitori appartenenti a nuclei monoparentali e giovani disoccupati, un’occasione di avvicinamento al mondo del lavoro, investendo sulle loro capacità e sulle loro potenzialità e propensione a (ri)mettersi in gioco.

piervittorio-ciccaglioni

L’avviso è rivolto a tutti i soggetti del Terzo Settore  (Enti, Associazioni, Consorzi  regolarmente accreditati dalla Regione Piemonte in materia)  che in forma singola o di raggruppamento temporaneo, siano interessati a collaborare con l’Amministrazione comunale.

I tirocini dovranno avere luogo presso imprese, aziende e diverse realtà idonee del territorio nelle zone limitrofe ove più facilmente risultano reperibili le strutture di inserimento (comprese le aziende agricole), preferibilmente all’interno dell’area di competenza del Centro per l’Impiego di Alessandria, e devono prevedere una“indennità di partecipazione” non inferiore a € 500 mensili. Continua a leggere “Piervittorio Ciccaglioni: Avviso pubblico per la co-progettazione di 30 tirocini formativi per disoccupati”

AMEMANERA e APERIGAGLIAUDO

AMEMANERA e APERIGAGLIAUDO

Alessandria: Sabato 22 settembre, alle ore 21, in piazza Marconi, si terrà un concerto del gruppo ‘Amemanera’.

Il concerto, ad ingresso libero e gratuito, vuole completare la proposta complessiva di eventi dell’edizione 2018 di ‘Gagliaudo fra i Mercanti’ , ofrendo un’esperienza di alto profilo musicale che unirà la ricerca dei linguaggi identitari del nostro territorio con l’attualità degli stili musicali.

2

Per arricchire ulteriormente il programma della serata l’Amministrazione Comunale invita  tutti i titolari dei pubblici esercizi a partecipare, con proposte gastronomiche e aperitivi a tema “Gagliaudo’,  lanciando la novità dell’APERIGAGLIAUDO, un format di sicuro successo che potrà essere poi rivisitato e riproposto anche nelle prossime edizioni della manifestazione.

Le comunicazioni di adesione dei singoli esercizi dovranno pervenire entro le ore 12 di giovedì 27 Settembre all’indirizzo e-mail: pubblici.esercizi@comune.alessandria.it

Il progetto AMEMANERA

AMEMANERA, che in Piemontese significa “a modo mio”, è un progetto che nasce nel 2010 dall’incontro di due sensibilità musicali affini: Marica Canavese e Marco Soria. Continua a leggere “AMEMANERA e APERIGAGLIAUDO”

Monferrato Chapter in Cittadella

Monferrato Chapter in Cittadella

Alessandria: Sabato 22 e domenica 23 settembre si svolgerà in Cittadella, con il patrocinio del Comune di Alessandria,  il sesto raduno del Monferrato Chapter,  il Moto Club della Provincia di Alessandria che raggruppa i possessori di Harley-Davidson riconosciuto dall’Associazione Internazionale HOG.

 

cache_51417876

HOG è l’acronimo di Harley Owners Group e raggruppa tutti i proprietari di una moto Harley Davidson. Attualmente consta di 60 soci che provengono dalle province di Alessandria, Torino, Asti, Aosta e Pavia.

Il Monferrato Chapter è un gruppo molto coeso, unito dalla voglia di scoprire il territorio nazionale ed intessere relazioni con gli altri Chapter di tutta Italia. La denominazione  “MONFERRATO” nasce proprio dalla volontà di legare il nome del Moto Club alle nostre colline che ben si prestano ad essere scoperte con le due ruote.

La manifestazione è cresciuta nel tempo eleggendo la Cittadella di Alessandria come ‘quartier generale’ del raduno, un luogo di incontro dove accogliere tutti i Chapter provenienti dalle varie regioni italiane. Continua a leggere “Monferrato Chapter in Cittadella”

Casale Monferrato: premiazione delle Aziende vincitrici del Concorso Enologico Torchio d’Oro 2018

Casale Monferrato: premiazione delle Aziende vincitrici del Concorso Enologico Torchio d’Oro 2018

Casale Monferrato: con la presente si invitano i giornalisti alla cerimonia di premiazione delle Aziende vincitrici del Concorso Enologico Torchio d’Oro 2018 (ventiseiesima edizione) che si terrà sabato 22 settembre alle ore 18 al Castello di Casale Monferrato. 

Schermata 2018-09-19 a 18.47.16

Durante la cerimonia saranno premiati gli 87 “Torchi d’Oro” (elenco in allegato) che erano stati annunciati nello scorso mese di giugno. 

Inoltre, verranno svelati i vini che si saranno aggiudicati il Diploma di Eccellenza (tra gli 87 premiati) e l’azienda che si sarà aggiudicata l’Oscar Torchio d’Oro tra quelle partecipanti. 

Alle ore 19,30 i produttori delle aziende premiate e i giornalisti potranno partecipare a un apericena offerto in un torrione del Castello (l’evento non sarà aperto al pubblico).  Continua a leggere “Casale Monferrato: premiazione delle Aziende vincitrici del Concorso Enologico Torchio d’Oro 2018”

Combattere la schizofrenia risincronizzando i neuroni

ORME SVELATE

Risultati immagini per Schizophrenia saatchi art Schizophrenia (Najimidin Azezi)

La schizofrenia, un disturbo psichiatrico spesso grave e invalidante, colpisce circa l’1% della popolazione mondiale. Mentre la ricerca negli ultimi anni ha suggerito che la desincronizzazione dei neuroni può essere la causa dei suoi sintomi neuropsichiatrici, come i disturbi della memoria, iperattività o fenomeni allucinatori, l’origine cellulare di tale desincronizzazione rimane scarsamente comprensibile. Oggi è stato compiuto un passo decisivo nella comprensione di questa malattia. I ricercatori dell’Università di Ginevra sono riusciti non solo a decifrare un meccanismo cellulare che porta alla desincronizzazione delle reti neurali, ma anche a correggere questo difetto organizzativo in un modello animale adulto, sopprimendo in tal modo comportamenti anormali associati alla schizofrenia. I risultati, pubblicati su Nature Neuroscience, che dimostrano che un intervento terapeutico è possibile a tutte le età. La schizofrenia, in cui le manifestazioni cliniche possono differire da un paziente all’altro, è una malattia del neurosviluppo caratterizzata da molti sintomi…

View original post 582 altre parole

Tutti al mare, tutti al mare, a mostrar le chiappe chiare!

Diario di una Zingara

E oggi ce ne andiamo al mare: il piccoletto si divertirà a giocare con la sabbia e con l’acqua e noi adulti ci rivedremo alla sera, dopo i turni in piedi per controllarlo vicino alla riva. Non ne sono sicura, ma credo sia così: gli accompagnatori di un bambino piccolo in spiaggia si rivedono solo alla sera, con le spalle bruciate e la pancia bianca.

Mi ricordo le vacanze al mare con i miei, da bambina; andavamo nella casa dei nonni dove c’era già pronto ad aspettarci tutto l’indispensabile: teli di spugna, costumi aggiuntivi, secchielli, palette, formine, palloni, biglie di plastica colorata ed il canotto. Ah ed il materassino!

Mio padre si caricava tutto l’equipaggiamento in spalla e si partiva alla volta della spiaggia ghiaiosa tipica della liguria.

Quando andavo con i miei nonni poi era anche peggio! Alla lista si univano anche biscotti e grissini, caso mai avessi preso…

View original post 144 altre parole

L’amore pulito

ANGOLI DI PENSIERO

L’amore non ha confini.

L’amore non ha catene.

Tu scardina i tuoi sentieri,

ormeggia ai lungomari

della speranza, ai giorni

di sole novizio e stelle striate,

non tollerare le recinzioni

negli albeggi del tuo cammino

e non trattenere il passo deciso

dinnanzi a ciò che non odora

d’essenza vitale e libertà.

L’amore non ha confini.

L’amore non ha catene.

Lungo sarà il tuo vagare,

conoscerà nuove mani

e rauchi timbri di voce,

vestirà forse abbagli di trionfo

e mesti giorni d’amarezza

ma chi trasvola non può

esser tarpato da dirupi

ed arbusti sul selciato.

L’amore non ha confini.

L’amore non ha catene.

Verrà pure l’incanto d’amore

sarà regina la pura passione,

autunni che transitano lievi

e inverni che reciteranno

l’abbraccio caldo, so bene

ci saranno, ed avranno intarsiati

il mio nome e le mie sembianze.

Perché l’amore pulito

non ha terre di confine,

e non potrà mai intendere

ombre né…

View original post 14 altre parole

Liriche di luce, di ELISA GINANNESCHI

Liriche di luce, di ELISA GINANNESCHI

Liriche di luce include tutto: percorre le tappe dalla scoperta di un innamoramento anti-anagrafico al vissuto…

Questo libro sta partecipando al “PREMIO ILMIOESORDIO”. Supportalo!. Seleziona il formato e acquista il libro Formato cartaceo Prezzo 9,00 €

Liriche di luce.jpg

Presentazione dell’opera

Libro

Liriche di luce include tutto: percorre le tappe dalla scoperta di un innamoramento anti-anagrafico al vissuto di lutto per la perdita dell’amato.

Il titolo muove dalla componente di luminosa speranza e recondita gioiosità che permea tutte le composizioni: un amore maturo, scardinato dalle leggi della morale sociale, può finalmente aver luogo. “Liriche di luce” riflette il temerario attraversamento di questa forma d’amare e ne è la più compiuta conversione.

Il sentimento, quando ci pervade, risplende di una sostanza nuova. Nel mio caso, la sostanza più tangibile è la Poesia.

da: https://ilmiolibro.kataweb.it

Cherima Fteita: Il Festival “Alessandria Barocca e non solo…” ritorna domenica 23 settembre con l’ottetto “L’Archicembalo” nella Chiesa di S. Stefano

Cherima Fteita: Il Festival Alessandria Barocca e non solo…” ritorna domenica 23 settembre con l’ottetto “L’Archicembalo” nella Chiesa di S. Stefano.

Prestigioso appuntamento, domenica sera 23 settembre alle ore 21 nella Chiesa di S. Stefano ad Alessandria, con l’ottetto barocco “’Archicembalo” nell’ambito della IX edizione del Festival Internazionale di Musica “Alessandria Barocca e non solo…”.

conc L'Archicembalo 4

L’evento si avvale del patrocinio del Comune di Alessandria e, d’intesa con l’Assessorato comunale alle Manifestazioni ed Eventi (guidato dall’Assessore Cherima Fteita), si inserisce a pieno titolo nel programma celebrativo dell’850° anniversario della Fondazione della Città (1168-2018).

Si tratta del settimo concerto del Festival di quest’anno (iniziato nel mese di giugno) e vede protagonista l’ensemble “L’Archicembalo” che, dopo la performance in programma la sera precedente ad Acqui Terme (Chiesa del S. Spirito), donerà alla comunità alessandrina un’interessante occasione per gustare capolavori musicali del periodo barocco proposti attraverso una sorta di “viaggio-confrontotra due “scuole” fondamentali per questo stile compositivo: la scuola tedesca e la scuola italiana. Continua a leggere “Cherima Fteita: Il Festival “Alessandria Barocca e non solo…” ritorna domenica 23 settembre con l’ottetto “L’Archicembalo” nella Chiesa di S. Stefano”

Riccardo Molinari. Olimpiadi 2026: Lega, sul tavolo ha portato un protocollo d’intesa. Stop a particolarismi  

Riccardo Molinari. Olimpiadi 2026: Lega, sul tavolo ha portato un protocollo d’intesa. Stop a particolarismi  

Riccardo Molinari Lega

Roma, 19 set. – “La Lega ha lavorato e continua a farlo con convinzione per portare le Olimpiadi a Torino, Milano e Cortina. Sul tavolo c’è una protocollo d’intesa, approvato, realizzabile e capace di far crescere l’indotto. Ora le tre città devono trovare un accordo comune e lasciare da parte particolarismi politici e d’immagine. E’ loro dovere, a questo punto, fare l’ultimo decisivo passo”.  

Lo dichiara il capogruppo alla Camera della Lega Riccardo Molinari.

Giovanni Barosini. ‘Festa a 4 zampe’ a Cascina Rosa: un murales per l’evento

Giovanni Barosini. ‘Festa a 4 zampe’ a Cascina Rosa: un murales per l’evento

casc murales 1casc murales 3casc murales 4

Alessandria: Domenica 23 settembre si svolgerà al Canile di Cascina Rosa (strada provinciale per Pavia n.22 – Valmadonna) la ‘Festa a 4 zampe’, un momento di incontro con gli ‘amici a quattro zampe’,  ospiti della struttura gestita dall’Associazione Tutela Animali (A.T.A), con l’obiettivo di conoscere più da vicino la realtà delle strutture comunali che si occupano degli animali meno fortunati ed i volontari che se ne prendono cura.

L’evento che si svolgerà anche in caso di maltempo prevede la tradizionale ‘Pesca di beneficenza’, una merenda per tutti e l’opportunità di acquistare il calendario A.T.A. 2019

«Invito personalmente tutti gli alessandrini alla festa di domenica 23 settembre a Cascina Rosa per conoscere i nostri animali e i volontari che quotidianamente li accudiscono con affetto – ha sottolineato l’assessore al Welfare Animale, Giovanni Barosini —. Sarà l’occasione per vedere il nuovo  gigantesco murales che  è stato realizzato per abbellire la facciata della struttura.

Ringrazio di cuore i tre giovani artisti Alberto Pugliese, Filippo Zorgno e Amedeo Zorgno; di Alberto e Filippo abbiamo già conosciuto la bravura perché, in occasione del 30° anno di attività dell’ATA, lo scorso 13 maggio, hanno rivitalizzato il cancello del canile sanitario; ora possiamo ammirare la loro arte sul  muro esterno di Cascina Rosa, così da renderlo visibile già da lontano.

Nella giornata di domenica 23 potremmo vederli all’opera perché completeranno a “sorpresa” una parte di muro che hanno lasciato “libero” appositamente per l’occasione. Potremmo così ammirarli e ringraziarli “dal vivo”, estendendo il doveroso e corale ‘grazie’ ai volontari dell’Associazione Tutela Animali che si dedicano  con costanza, ogni giorno , ai nostri amici pelosi”. Continua a leggere “Giovanni Barosini. ‘Festa a 4 zampe’ a Cascina Rosa: un murales per l’evento”

LA TRAMA DELLE LUCCIOLE, di Camillo Sbarbaro, a cura di Elvio Bombonato

LA TRAMA DELLE LUCCIOLE, di Camillo Sbarbaro, a cura di Elvio Bombonato

camillo-2sbarbaro1

La trama delle lucciole ricordi
sul mar di Nervi, mia dolcezza prima?
(trasognato paese dove fui
Ieri e che già non riconosce il cuore).

Forse. Ma il gesto che ti incise dentro,
io non ricordo; e stillano in me dolce
parole che non sai d’aver dette.

Estrema delusione degli amanti!
invano mescolarono le vite
s’anche il bene superstite, i ricordi,
son mani che non giungono a toccarsi.

Ognuno resta con la sua perduta
felicità, un po’ stupito e solo,
pel mondo vuoto di significato.
Miele segreto di che s’alimenta;
fin che sino il ricordo ne consuma
e tutto è come se non fosse stato.

Oh come poca cosa quel che fu
a quello che non fu divide!
Meno
che la scia della nave acqua da acqua.

Saranno state
le lucciole di Nervi, le cicale
e la casa sul mare di Loano,
e tutta la mia poca gioia – e tu –
fin che mi strazi questo ricordare.

Camillo Sbarbaro (1931)

Stavolta niente commento. La poesia è centrata sul tema (montaliano) della memoria smarrita, del passato che non unisce ma divide: Vittorio Coletti. Del suo piccolo canzoniere “Versi a Dina”, il 31/10/2017 ho messo “Ora che sei venuta”.

Camillo Sbarbaro, Ora che sei venuta, una poesia lirica, di timbro leopardiano

Camillo 2+SbarbarocM Santa_Margherita_Ligure-palazzo_Camillo_Sbarbaro4

Camillo Sbarbaro, Ora che sei venuta, una poesia lirica, di timbro leopardiano
Camillo Sbarbaro, una poesia lirica, di timbro leopardiano,

di Elvio Bombonato. Alessandria
Camillo Sbarbaro (1888-1967), un altro poeta oggi quasi accantonato, dopo la licenza liceale, fece l’impiegato; poi insegnò latino e greco all’ Istituto Arecco di Genova,  prestigioso liceo classico dei gesuiti, da cui fu allontanato perché rifiutò di  iscriversi  al partito fascista: gesto solitario, perché Sbarbaro non si è mai occupato di politica.
Il suo libro più importante si chiama “Pianissimo”, termine musicale, pubblicato nel 1914, che poi riscriverà nel 1961, ma gli studiosi unanimi preferiscono la prima edizione.
Un’altra raccolta, stampata nel 1955, “Rimanenze”, comprende un piccolo canzoniere d’amore: “Versi a Dina”, cinque poesie soltanto; Dina è un nome fittizio, ma la donna è reale. Continua a leggere “Camillo Sbarbaro, Ora che sei venuta, una poesia lirica, di timbro leopardiano”

Davide Buzzi Langhi: Alessandria aderisce alla Carta Metropolitana dell’Elettromobilità

Davide Buzzi Langhi: Alessandria aderisce alla Carta Metropolitana dell’Elettromobilità

Su iniziativa di Davide Buzzi Langhi — Assessore comunale alla Mobilità e Trasporti, ai Rapporti con l’Agenzia Regionale per la Mobilità oltreché Vicesindaco di Alessandria — la Giunta Comunale nei giorni scorsi ha valutato positivamente la possibilità di aderire formalmente alla Carta Metropolitana dell’Elettromobilità.

Davide Buzzi Langhi

Si tratta di un’importante strumento di condivisione delle esperienze e strategie in materia di mobilità elettrica che nasce sulla scorta di quanto, nel maggio 2017, si è svolto a Milano con la prima edizione di “E_Mob – Conferenza Nazionale della Mobilità Elettrica” promossa da Comune di Milano, Regione Lombardia, Enel spa, A2A spa, Hera spa, Cobat – Consorzio Nazionale Raccolta e Riciclo, Itas Assicurazioni spa e Class Onlus.

In quella sede sono stati affrontati i peculiari aspetti — istituzionali, normativi, infrastrutturali e tecnici — inerenti la mobilità elettrica e le sue potenzialità di sviluppo in Italia, a partire dai contesti metropolitani, come risorsa fondamentale per il miglioramento della qualità ambientale.

In quella stessa occasione, a seguito di un importate confronto sul tema da parte di grandi e medie città come Milano, Torino, Bologna, Firenze e Varese, ha preso consistenza la proposta di costituzione di una vera e propria “Carta metropolitana sull’elettromobilità”. Continua a leggere “Davide Buzzi Langhi: Alessandria aderisce alla Carta Metropolitana dell’Elettromobilità”