Non è lavoro…di Cristina Saracano

Alessandria: Abbiamo solo meno diritti è un monologo teatrale liberamente tratto dal libro di Marta Fana, “Non è lavoro, è sfruttamento”

In una società dove trovare lavoro è sempre più difficile, dove è largamente diffuso il precariato, i giovani sono sottopagati, le donne ancora considerate a un livello inferiore e gli over 40 senza occupazione, in crescita, ci si interroga su come agire.

Uno spettacolo teatrale attuale e interessante, sabato 13 ottobre al Laboratorio Sociale di Alessandria, via Piave 63, qui di seguito maggiori dettagli:

“Essere gli altri” di Alessandra Corbetta

alessandra

NEI FRAMMENTI
C’è una fortuna nella moltitudine:
tu non la vedi o non credi;
ma c’è una forza negli sprazzi
quando dell’intero solo il ricordo è ammesso.

Forse per questo
io amo stare dentro i frammenti:
perdonami
per questo tutto
che non posso volere
interamente.

da “Essere gli altri” di Alessandra Corbetta (LietoColle)

***

Alessandra Corbetta è nata a Erba il 4 dicembre 1988. È dottore di ricerca in Sociologia della Comunicazione e dei Media e collabora come Web/Social Media Master e come Content Writer con La Casa della Poesia di Como.

Ha scritto per la rivista culturale Alfabeta2. Per Flower-ed ha pubblicato la monografia poetica “L’amore non ha via” e per Silele Edizioni il romanzo “Oltre Enrico (Cronistoria di un Amore sul finale)”.

Scrive di poesia, società e cultura per il blog Tanti Pensieri e di New Media per il giornale online Gli Stati Generali. Per il blog Menti Sommerse dirige la rubrica poetico-letteraria “I Fiordalisi”.

Per info sul libro
Il sito dell’autrice

Il futuro della memoria, di Cristina Saracano

Alessandria: Giovedi’ 11 ottobre dalle 19,30 alle 23, con pausa buffet alle 20,30 si terrà all’associazione Cultura e Sviluppo, piazza de Andrè 76, Alessandria, l’incontro “Il futuro della memoria”

Saranno ospiti Marco Bechis, regista Caterina Giargia, art director, Andrea Pogliano, docente di Sociologia all’Università del Piemonte Orientale, moderatore Roberto Lasagna, critico cinematografico.

L’evento apre il Festival Adelio Ferrero, Cinema e Critica.

L’opera cinematografica di Bechis tiene legato il presente con la memoria storica: l’orrore della dittatura argentina e il dramma dei desaparecidos, sottratti appena nati alla famiglia di origine e dati in dono ai militari assassini sono rappresentati molto bene nel suo film “Garage Olimpo”.

Marco Bechis, sequestrato dalla polizia argentina nel 1977, successivamente incarcerato, rilasciato ed espulso dal paese sudamericano, arriva in Italia nel 1979.

I suoi film hanno vinto 14 premi internazionali.

Successivamente ha fondato con Caterina Giargia, Karta film, diventando, oltre che regista, produttore.

Oltre al codice, di Cristina Saracano

Nel 1948 nasceva l’idea di creare un codice a barre per velocizzare le operazioni commerciali.

A pensarci  bene, anche questa è una cosa che ci ha cambiato la vita.

Righe verticali nere su campo bianco, seguite da numeri: è  semplice  e si sa tutto di noi.

Che anno questo  1948, quante cose hanno diversificato il mondo, quanti cambiamenti per gli italiani.

Con una Costituzione nuova e un Presidente  della Repubblica, ci siamo lasciati alle spalle gli orrori della guerra e abbiamo iniziato una ricostruzione là dove era tutto abbattuto, sterminato da un odio indescrivibile.

È iniziato un periodo roseo, certamente  si lavorava sodo e, pian piano, si veniva ripagati con soddisfazioni: i primi elettrodomestici, una casa più bella, un vestito  in più per i bambini che nascevano senza far troppi calcoli e perché,  senza aver troppe pretese, ce lo si poteva permettere.

Erano altri tempi,  oggi è  diverso, lo diciamo  tutti i giorni, e può anche essere vero.

Ma c’erano educazione, altruismo e rispetto, oggi se ne sente la mancanza.

L’inutile strage di Cristina Saracano

Alessandria: Oggi, alle 17 al museo etnografico “C’era una volta”, piazza Gambarina, Alessandria, verrà presentato il libro di Giorgio Giannini “L’inutile strage”

È una cronistoria dei fatti avvenuti durante la prima Guerra Mondiale, quest’anno ricorre anche il centesimo anniversario della fine del conflitto.

Per difendere il Perla Nera, di Cristina Saracano

Alessandria: Sabato 13 ottobre, a partire dalle ore 15, con ritrovo in piazza Marconi, si potrà sfilare per difendere il Laboratorio Anarchico Perla Nera di Via Tiziano, ad Alessandria, a rischio chiusura.

Ci saranno artisti di strada, musicisti, poeti, insieme si attraversera’ il centro cittadino facendo arte, una delle discipline più belle e mobili che esistano.

Ci si può unire per passare un pomeriggio in allegria e per una buona causa: il laboratorio ospita eventi musicali, mostre pittoriche, mercatini biologici, non deve chiudere!

Aspettando il premio Adelio Ferrero di Cristina Saracano

Oggi pomeriggio, alle 17, ad Alessandria, presso la libreria Mondadori di Via Trotti 58, anteprima del premio cinematografico “Adelio Ferrero”.

L’autore Claudio Bartolini ci presenterà il suo libro “Il cinema giallo thriller italiano”, ci parlerà di figure importanti come l’attrice Tina Pica a la sceneggiatrice Stefania Settimini, il regista Daniele Ceccarini.

Il libro è edito da Gremese edizioni e Bartolini, appassionato di cultura cinematografica e autore di saggi sul cinema, ci accompagnera’ in un viaggio attraverso le storie del giallo nostrano

Corso di cinese, di Cristina Saracano

Corso di lingua e cultura cinese per raggiungere il livello A1, verrà attivato con un minimo di 10 partecipanti.

La prima lezione, di prova, gratuita, si terrà lunedì 15 ottobre alle 18,30 presso l’Associazione Cultura e Sviluppo, Piazza De Andrè, 76, Alessandria.

Il corso durerà 40 ore, al costo di euro 280.

Iscrizioni: Elena 0131 222474

Bon cumpleani Lisondria, di Cristina Saracano

Questa sera, all’ex taglieria del Pelo di via Wagner, Alessandria, si festeggera’ ancora l’850mo compleanno della città.

Ci saranno l’Edicola Signorelli, Gianni Pasino, Luciano Olivieri, Carlo Gallia e Gianluigi Ferraris.

Una serata allietata da letture dialettali e simpatici sketch.

L’ingresso è libero.

Splendi più che puoi, di Sara Rattaro

Recensione di Cristina Saracano

L’amore è travolgente e trascina tutto con sé, come ha fatto Emma quando ha incontrato Marco. Amore che si nutre di affetto e di attenzioni.
Come un bel sogno. Ma con un terribile risveglio.

Marco non è solo possessivo, è molto di più. Il male fisico e psicologico che fa a Emma è indescrivibile.

Segni blu e viola sul corpo. Un vuoto nell’anima. Una vita segregata in cantina con poco cibo.

Emma deve persino chiedere il permesso per fare la spesa e gestire bene il poco denaro che le resta, perché non può più lavorare.

Solo veder crescere sua figlia riesce a dare alla donna la forza per andare avanti. E trovare il coraggio di scappare. Per ricominciare. Meglio di prima.

Perché tutti noi abbiamo il diritto di splendere. Il più a lungo possibile.​

Serata al Mag Mell di Cristina Saracano

Con l’inizio dell’autunno, riprendono le serate musicali al Mag Mell di Corso Acqui 116, Alessandria.

Questa sera il quartetto The Ugly Family, differente per estrazione e cultura musicale, ci proporrà brani della tradizione americana.

Il direttore artistico è Marcello Milanese, l’ingresso è libero.

Incontri alla Trendarredi di Cristina Saracano

Presso il negozio di arredamento e design “Trendarredi” di Spalto Marengo 91/E, Alessandria, a partire dal 9 ottobre, si terranno incontri per genitori, la psicologa e psicoterapeuta Barbara Grosso spiegherà come gestire il rapporto figli/social.

La prenotazione è obbligatoria.

Inoltre si potrà visitare l’esposizione di cucine, armadi e quant’altro per rendere la propria abitazione ancora più bella e accogliente.

http://www.trendarredi.it

Convegno sulla dislessia, di Cristina Saracano

Venerdì  5 ottobre alle 10 presso l’Istituto  Nervi Fermi  di Alessandria si parlerà  di dislessia,  nell’ambito  della terza  edizione della settimana nazionale, che si concluderà domenica.

Un tema importante  da affrontare  oer famiglie e scuole, la dislessia non è una malattia,  ma fa parte  dei disturbi dell’apprendimento e interessa oltre tre bambini su cento frequentanti la scuola primaria.

Quindi, non va sottovalutata. 

Info 393 8211169.

A Valenza si parla di cibo di Cristina Saracano

Sabato 6 ottobre  alle 18, a Valenza presso il Centro di Cultura, inaugurazione di “Taste gallery”, mostra dedicata  al cibo, dove esporranno artisti come  Aldo Mondino  e Ugo Nespolo.

Una testimonianza che  anche il cibo può essere rappresentato attraverso l’arte

La mostra  sarà  aperta  fino al 27 ottobre.