Ora Qui Adesso!!! momenti di poesia di Valentina Emilia Cairo

Ora Qui Adesso!!! momenti di poesia di Valentina Emilia Cairo

valentina-56823371_1058727810980766_4229088497748672512_n.jpg

Ora! Qui! Adesso!

So che tu saprai risvegliare, quella parte di me, dormiente.

Attendevo il tuo arrivo da cosi tanto tempo, da essermi rinchiusa dentro ad una bolla.

Mi hai raccolto come un seme, prezioso.

Mi hai dato come dimora, un vaso di presenza.

Mi stai dando Amore, molte volte penso di non meritare.

Solo l’amore potrà far guarire le ferite del mio dolore.

@valentinaemiliacairo@

via Ora Qui Adesso!!! momenti di poesia di Valentina Emilia Cairo

Il trascorrere del tempo. di Valentina Emilia Cairo

valentina 56823371_1058727810980766_4229088497748672512_n

Il trascorrere del tempo. di Valentina Emilia Cairo

Nel trascorrere del tempo ti accorgi, dei bagagli che si sono aggiunti.

Ripensi agli amici d’infanzia, con i quali si inizia a camminare.

I compagni di scuola, primi complici delle angherie scolastiche.

I primi Amori, che ti danno l’illusione di aver raggiunto la vetta più della felicità. Continua a leggere “Il trascorrere del tempo. di Valentina Emilia Cairo”

Or giunge un pensiero d’amor. di Valentina Emilia Cairo.

Or giunge un pensiero d’amor di Valentina Emilia Cairo

Or giunge un pensiero d’amor,

ma so in cuor mio che nulla ti riporterà a me.

Ero grigia, mi hai ridato i colori,

Ero triste, mi hai ridato la gioia di poter sorridere a volto pieno, hai rimesso la luce ai miei occhi.

Ero sola, mi hai saziata d’amore.

Eri, Sei, Sarai, sempre un dolce pensiero, nella mia mente, seduto sul mio cuore.

@valentinaemilia@

 

Momenti di riflessione di Valentina Emilia Cairo

Momenti di riflessione di Valentina Emilia Cairo

Mattinata di riflessioni, il cellulare brioso di messaggi. Fervono i preparativi della festa fine anno scolastico di mio figlio Andrea. La nave sta per attraccare. Quando si conclude un viaggio si ripensa sempre, a quel che ci ha dato, cosa abbiamo imparato, ai rapporti che abbiamo instaurato. Scendiamo dalla nave con una valigia in più. Ricchi di nuove amicizie ci apprestiamo a salpare di nuovo. 
Non so dove questo ci porterà.
Rifletto sempre troppo, a volte fa male.
È inevitabile che, il mio pensiero vada al dott. Pietro Versari che mi ha ridato la vita. Mi ha donato il tempo.
È un dono prezioso, raramente ci viene concessa una seconda possibilità. 
Ogni giorno capisco il perché.
L’altro giorno mentre abbracciavo Andrea, guardandolo incredula di che tanta gioia io avessi tra le braccia, che il cuor mi si fermò anch’esso ad ammirarlo. Un flash appena nato, un piccolo ranocchietto. Tra pannolini, biberon, tutine, e kit di sopravvivenza. Ora è grande, pieno di capelli, quadrato, stiloso. Ripensando ai miei momenti più bui, ne’ é valsa la pena. 
Diventare grandi è un’impresa. Farlo con un figlio è meraviglioso.
Siamo ripronti a salpare sulla navi della vita; come dice sempre Suor Amelia